La Juve, questa mattina, ha lasciato Londra per rientrare a Torino. Il pullman della squadra bianconera nel primo pomeriggio ha varcato i cancelli di Vinovo visto che i giocatori juventini hanno ripreso immediatamente la preparazione in vista della gara di domenica. Una delegazione di calciatori della Juventus, invece, questa mattina molto presto, è partita da Londra per andare a Firenze al funerale di Davide Astori. Hanno partecipato alle esequie del capitano viola, Massimiliano Allegri, il suo vice Marco Landucci, il preparatore Simone Folletti, Gianluigi Buffon, Andrea Barzagli, Daniele Rugani, Giorgio Chiellini, Mattia De Sciglio, Miralem Pjanic e Claudio Marchisio, inoltre era presente Federico Bernardeschi che arrivava da Torino accompagnato da Gianluca Pessotto.

Juve già al lavoro a Vinovo

Questo pomeriggio, la Juve si è immediatamente messa al lavoro, per preparare la gara contro l'Udinese. I bianconeri hanno archiviato il meraviglioso successo ottenuto ieri sera a Wembley che ha permesso ai ragazzi di Massimiliano Allegri di staccare il pass per i quarti di finale di Champions League. Adesso l'obiettivo della Juve è quello di concentrarsi anima e corpo sulla Serie A. Per i bianconeri, infatti, sono in programma tre sfide di campionato prima della pausa per le nazionali. La squadra di Massimiliano Allegri incontrerà Udinese e Atalanta all'Allianz Stadium e la Spal in trasferta. Per la gara contro i friulani si punta ad avere nuovamente a disposizione Mario Mandzukic.

Mandzukic punta la sfida di domenica

Mario Mandzukic, martedì, non è partito alla volta di Londra con la Juve a causa di un problema ai flessori della coscia sinistra. Adesso, il croato sta lavorando con grande intensità per recuperare per la partita contro l'Udinese. Il rientro del numero 17 bianconero sarebbe davvero prezioso per Massimiliano Allegri visto che ieri sera aveva a disposizione solo tre attaccanti.

Domenica, qualora, Mario Mandzukic fosse di nuovo a disposizione potrebbe riposare uno fra Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. Anche se visto l'importanza dei due argentini sembra difficile che possano riposare.

Le ultime su Bernardeschi e Cuadrado

In queste ultime settimane sono stati fermi ai box anche Federico Bernardeschi e Juan Cuadrado.

Il numero 33 juventino sta facendo una terapia conservativa per provare a risolvere il problema al ginocchio accusato nel derby di metà febbraio. Nei prossimi giorni Federico Bernardeschi dovrebbe essere sottoposto a nuovi accertamenti e si capirà se potrà rientrare a disposizione del tecnico livornese oppure se dovrà essere operato. Mentre per quanto riguarda Juan Cuadrado presto potrebbero esserci notizie positive. Il numero 7 bianconero a fine mese potrebbe tornare fra i convocati l il suo recupero sarà davvero prezioso in vista del rush finale di stagione.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!