È stata una mattinata di grande lavoro per la Juve che intorno alle 11:30 si è ritrovata sui campi di Vinovo per mettere nel mirino il match di domani contro il Tottenham. L'allenamento odierno ha portato parecchie buone notizie ai tifosi juventini visto che Mattia De Sciglio, Gonzalo Higuain e Mario Mandzukic hanno svolto l'intera seduta con il gruppo. Perciò la Juventus per la partita contro il Tottenham recupera tre giocatori importantissimi. Dunque il grande dubbio legato al recupero o meno del Pipita è stato risolto. Il programma di giornata dei bianconeri prevederà la partenza intorno alle 16 direzione Londra.

Poi alle 19:30 ora italiana la squadra farà il tradizionale Walk Around a Wembley.

La carica di Higuain: "Prendiamoci la qualificazione"

Gonzalo Higuain domani sarà regolarmente a disposizione di Massimiliano Allegri che dovrà solo decidere se farlo giocare da titolare oppure no. Al momento tutto fa credere che il Pipita parta dalla panchina contro il Tottenham per poi entrare a gara in corso. Probabilmente nella conferenza stampa che il tecnico livornese terrà alle ore 20 se ne saprà qualcosa in più. Nel frattempo, Gonzalo Higuain è apparso davvero molto carico e con un post su Instagram, ha avvertito il club inglese mandando un chiaro messaggio: la Juve a Wembley cercherà con tutte le sue forze la qualificazione ai quarti di finale di Champions League.

Anche Mandzukic è a disposizione di Allegri

Dunque domani, Massimiliano Allegri avrà a disposizione un'ampia scelta per quanto riguarda l'attacco visto che oltre a Gonzalo Higuain, anche Mario Mandzukic si è lasciato alle spalle gli acciacchi fisici degli ultimi giorni. Il croato oggi è tornato ad allenarsi in gruppo e quindi si candida per una maglia da titolare nel tridente con Douglas Costa e Paulo Dybala.

In ogni caso per sapere le scelte esatte di Massimiliano Allegri bisognerà attendere le prossime ore. Al momento le indicazioni fanno credere che la Juve possa scendere in campo con un 4-3-3 che però potrebbe trasformarsi anche in un 3-5-2, visto che in difesa è possibile che sia titolare Andrea Barzagli. Il numero 15 bianconero permetterà ai bianconeri in certi momenti della partita di attuare una retroguardia a tre con Medhi Benatia e Giorgio Chiellini.

Per quanto riguarda il centrocampo, invece, non dovrebbero esserci dubbi visto che dovrebbero giocare Sami Khedira, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!