Il cammino trionfale del Napoli di Maurizio Sarri verso il sogno dello scudetto si è complicato ulteriormente dopo la trentaduesima giornata di Serie A. I partenopei, infatti, hanno ottenuto soltanto un pareggio a San Siro contro il Milan, al contrario della Juventus che, invece, ha battuto con un secco 3 a 0 la Sampdoria e si è portata così a sei punti di vantaggio rispetto ai campani. Un divario abbastanza pesante a sei turni dalla fine, ma per il quale il Napoli ha ancora l'obbligo di tentare. Nel frattempo, però, si parla molto di mercato con Maurizio Sarri che potrebbe abbandonare la barca a fine stagione e con l'addio del tecnico si potrebbe assistere ad una rivoluzione della rosa.

E tra i vari nomi che sono spuntati per il dopo Sarri, emerge anche quello di un ex allenatore del Chelsea.

Napoli: tra i vari nomi spunta anche l'ex Chelsea

La firma che tarda ad arrivare sul rinnovo di contratto di Maurizio Sarri col Napoli di Aurelio De Laurentiis, fa inevitabilmente scattare le voci e le indiscrezioni sul possibile addio dell'ex Empoli e sui possibile eredi in vista della prossima stagione. Secondo quanto riportato da Rai Sport, infatti, ci sarebbero già diversi profili sotto osservazione da parte dei dirigenti azzurri e non sarebbero soltanto profili italiani, ma anche internazionali. Il nome che continua a rimanere in pole position sarebbe quello di Marco Giampaolo della Sampdoria, che sarebbe anche il preferito del club partenopeo assieme a Simone Inzaghi della Lazio, quest'ultimo interessato anche ai movimenti della Juve però e di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi.

Tra l'altro sarebbe stato bloccato dal presidente Lotito, respingendo per il momento qualsiasi tipo di voce sul suo futuro.

Napoli: tre profili stranieri piacciono molto

Tra gli allenatori stranieri che potrebbero fare al caso del Napoli, invece, ci sarebbero Marcelino García Toral che tanto bene sta facendo con il suo Valencia in Spagna, Paulo Fonseca, che con lo Shakhtar Donetsk ha eliminato il Napoli dalla Champions League e ha messo in difficoltà la Roma di Eusebio Di Francesco, e l'ex allenatore del Chelsea Villas Boas, apprezzatissimo da tempi ben noti dalle parti di Castel Volturno.

In ogni caso, tutto è nelle mani di Maurizio Sarri e del presidente Aurelio De Laurentiis. Dalla decisione definitiva se continuare o meno questo matrimonio dipenderà anche il futuro dell'intero club. Non ci resta che attendere per capire come si evolverà la questione.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio, continuate a seguire l'autore di questo articolo e il nostro sito Blasting News.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!