Negli ultimi giorni, per gli amanti della Serie C ed i tifosi delle squadre impegnate nella lotta per la promozione nel girone C, non si parla d'altro: Catania-Trapani è il match più atteso del prossimo turno. A guardare con molto interesse il match che si giocherà lunedì sera, non soltanto le due tifoserie delle squadre impegnate, ma anche quella del Lecce. I giallorossi, infatti, sperano nel successo esterno del Trapani per poter poi giocarsi il match point promozione in casa contro la Paganese. In caso di vittoria del Trapani, infatti, basterebbe un solo successo al Lecce per poter gioire. In caso contrario, servirebbero 4 punti per la matematica promozione in caso di pareggio e bisognerebbe vincere entrambe le sfide che restano nella regular season (Paganese in casa e Monopoli in trasferta) in caso di vittoria degli etnei.

Tra i tifosi del Lecce, nell'ultimo periodo, la paura più grande è quella relativa alla possibile mancanza di motivazioni per gli uomini di Calori. L'accesso matematico ai play off ormai avvenuto da tempo e l'abbandono (o quasi) della possibilità di arrivare al primo posto dopo le due ultime defaillance contro Virtus Francavilla (gara persa) e Fidelis Andria (pareggio per 1-1), secondo alcuni potrebbero portare tranquillità e poca voglia di vincere al Trapani che ormai avrebbe poco da chiedere al campionato e starebbe già pensando di preparare i play off.

In realtà, però, c'è da sottolineare che chi arriverà al secondo posto, avrà non poche agevolazioni, iniziando i play off dopo una settimana (e con due gare in meno da giocare) rispetto a chi arriverà terzo in classifica.

Quindi, con una vittoria il Trapani, oltre a poter sognare ancora di raggiungere il primo posto, scavalcherebbe anche il Catania in classifica raggiungendo la seconda posizione.

Calori, mister del Trapani: "conquistare quanti più punti possibili"

Calori, intervistato dal Corriere dello Sport ha spiegato che il suo Trapani deve "conquistare quanti più punti possibili".

Calori ha spiegato che dopo l'abbassamento dell'attenzione avvenuto nelle ultime due gare, serve riprendersi subito per poter risalire la china: "bisogna continuare a correre e ritrovare la continuità". Dichiarazioni che fanno capire che il Trapani giocherà al Massimino con la massima attenzione e cercando di non concedere nulla al Catania, perché nonostante la strada per il primo posto sia ormai compromessa il Trapani crede ancora nella conquista del secondo posto.

Segui la pagina Serie C
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!