La Serie B del prossimo anno inizia a prendere forma tra squadre retrocesse dalla Serie A (Benevento, Hellas Verona e Crotone) e neopromosse dalla Serie C (Livorno, Lecce e Padova). Grandi piazze, dunque, sono in arrivo dalle altre categorie, e si prevedono derby importantissimi e sfide molto sentite dalle tifoserie.

Dal possibile ritorno di Bari-Lecce (non ancora certo, poiché i biancorossi sono qualificati ai play off e sperano nella promozione nel massimo campionato) a 7 anni dalla vicenda che decretò la retrocessione dei giallorossi in Serie C, al ritorno del derby veneto tra Padova e Hellas Verona (e potrebbe esserci anche Padova-Venezia, qualora i lagunari dovessero essere eliminati dagli spareggi-promozione).

Calciomercato attivo in Serie B

Intanto, il Calciomercato è già ben avviato, con tante squadre che puntano ad allestire organici di livello per la prossima cadetteria. Il Padova, ad esempio, sta cercando con insistenza dei centrocampisti utili per affrontare la categoria: la sensazione è che la squadra veneta possa essere una delle protagoniste del mercato estivo. Asse caldo con la Juventus, alla quale il Padova ha chiesto informazioni su Marrone, Macek e Clemenza. I tre calciatori, in questa stagione, hanno giocato rispettivamente con le maglie di Bari, Cremonese ed Ascoli e, nonostante siano giovani, vantano già una discreta esperienza in Serie B.

Il Foggia pensa a Sini della Viterbese in difesa, mentre in attacco è sempre calda la pista che porta a Caracciolo: se "l'Airone" non dovesse rinnovare con il Brescia - squadra di cui è una bandiera - i rossoneri sarebbero pronti a tentare l'assalto.

Resta viva anche l'idea Ardemagni. Sempre i rossoneri pugliesi, in uscita, sono stati contattati per Francesco Deli, ex centrocampista della Paganese, che ha estimatori non solo in Serie B ma anche in Serie A (Cagliari su tutti).

Il Pescara ha chiuso l'affare per l'acquisto del cartellino di Celli, giovane della Fidelis Andria che era in scadenza.

L'acquisto - come riportato da "gianlucadimarzio.com" - verrà ufficializzato nei prossimi giorni, con il difensore che dovrebbe firmare un contratto triennale.

Intanto, uno dei calciatori più richiesti della Serie B è senza dubbio Leo Stulac, le cui ottime prestazioni con il Venezia (autentica rivelazione del campionato cadetto) non sono passate inosservate.

Il Genoa avrebbe già stabilito una data per incontrare i dirigenti della società veneta, ma non sarebbe da sottovalutare anche il forte interesse di Leeds e Atalanta.

Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!