Weekend di riposo per la dirigenza della Juve che, dopo aver messo a segno il colpo Mattia Perin, a partire da domani inizierà a pensare alle altre trattative. In questi giorni sono diverse le voci che girano intorno ai probabili acquisti dei bianconeri e non si fermano nemmeno i rumors intorno a qualche Campione della Vecchia Signora. Ma si sa che la Juventus non è una società che vende i suoi pezzi pregiati a meno che non siano gli stessi giocatori a chiedere la cessione. Per esempio, le indiscrezioni in merito ad una possibile cessione di Higuain sono insistenti ma, per ora, non c'è nulla di concreto.

La Juve, inoltre, è concentrata soprattutto sulle entrate e, in particolare, si sta cercando un terzino destro: i nomi più accreditati, al momento, sono quelli di Joao Cancelo e Matteo Darmian, ma i bianconeri monitorano anche la situazione di Alessandro Florenzi.

La Juve tiene d'occhio la situazione di Florenzi

Alessandro Florenzi è sicuramente uno dei giocatori italiani più apprezzati ed è un profilo che farebbe comodo a molte squadre.

Il ragazzo classe '91 è in scadenza di contratto con la Roma nel 2019 ed è in trattativa con la società giallorossa per il rinnovo: per ora, non è stata raggiunta un'intesa tra le parti. Per questo motivo, Beppe Marotta sta osservando da lontano la situazione di Alessandro Florenzi e chissà che non si dimostri pronto ad inserirsi nel caso in cui le negoziazioni tra i giallorossi e il giocatore della Nazionale non vadano a buon fine.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Il terzino classe '91 potrebbe essere un'occasione da cogliere al volo per la Juve che sta cercando di rinforzare proprio le fasce. Ad oggi, però, i nomi più caldi per i bianconeri sono quelli di Matteo Darmian e Joao Cancelo. Anche se per entrambi ci sarebbero delle difficoltà. Infatti, sia il Manchester United che il Valencia pretendono cifre molto elevate per lasciar partire i loro giocatori. Gli inglesi, per Darmian, vogliono circa 20 milioni, mentre gli spagnoli hanno chiesto ben 40 milioni per liberare Cancelo.

Queste cifre sembrano essere davvero troppo alte e soprattutto per l'ex Torino la Juve vorrebbe spendere al massimo 12 milioni. Resta da capire se i bianconeri e il Manchester United riusciranno a venirsi incontro, magari a metà strada.

Niente di concreto su Higuain

Nelle ultime settimane uno dei giocatori più chiacchierati della Juve è stato, senza dubbio, Gonzalo Higuain. Il Pipita non è in vendita per la società bianconera che lo lascerebbe partire solo se fosse lui stesso a chiedere la cessione.

Inoltre, anche di fronte a questa richiesta, di certo la 'Vecchia Signora, non lo svenderebbe. Prezzo minimo, eventualmente, fissato a 65 milioni. Ad oggi, però, non c'è nulla di concreto e reale intorno al Pipita, poi è ovvio che il Calciomercato è ancora molto lungo e non è da escludere che possa arrivare qualche richiesta magari dall'Inghilterra, sponda Chelsea soprattutto se sulla panchina dei blues dovesse sedersi Maurizio Sarri.

Se poi il club londinese si dovesse fare avanti per prendere Gonzalo Higuain, a quel punto la Juve dovrebbe pensare ad un suo sostituto e il nome giusto potrebbe essere quello di Alvaro Morata che sogna di tornare a Torino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto