I pronostici relativi al gruppo B dei mondiali Russia 2018 sembrano essere abbastanza scontati. Portogallo e Spagna sembrano avere una marcia in più rispetto a Marocco e Iran e difficilmente non centreranno la qualificazione agli ottavi. Gli appassionati di calcio, quelli che vedranno le partite del mondiale in televisione, magari vorranno sapere qualcosa in più riguardo le formazioni tipo di Portogallo, Spagna, Marocco e Iran. Giocatori, schemi e stelle di squadre che promettono di regalarci spettacolo in questo mese di giugno.

Portogallo, Ronaldo la star

Nella formazione del Portogallo in questi mondiali non mancherà ovviamente Cristiano Ronaldo. E' una delle stelle di Russia 2018 e il tecnico Fernando Santos non potrà mai rinunciare a lui. In porta gioca Rui Patricio, protetto da una linea a quattro composta da Soares, Pepe, Fonte e Guerreiro. A centrocampo Carvalho e Moutinho, mentre a supporto di CR7 dovrebbero giocare Quaresma, Bernardo Silva e Joao Mario. Ma occhio anche a Andrè Silva, che difficilmente delude con la maglia della nazionale.

Spagna, continua il ricambio generazionale

La Spagna rimane una delle grandi favorite di questo mondiale e non potrebbe essere altrimenti, visto che trabocca di qualità. La formazione tipo è scontata in difesa. Davanti al portiere De Gea i due esterni saranno Carvajal e Jordi Alba, mentre al centro ci sarà la fortissima accoppiata formata da Sergio Ramos e Piquè. A centrocampo Busquets giocherà nel ruolo di playmaker, supportato da Iniesta e uno tra Koke e Saul Niguez.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Mondiali Russia 2018 Fantacalcio

In attacco Diego Costa è il centravanti, Isco e David Silva completeranno il tridente. Anche qui però il tecnico Lopetegui ha un jolly da giocarsi, l'astro nascente Asensio.

Il Marocco ci proverà

Pretendente ad un posto negli ottavi c'è pure il Marocco del ct Renard, una squadra che ha diversi buoni giocatori ma che ha avuto la sfortuna di essere sorteggiata in un gruppo di ferro. Nella formazione tipo del Marocco per questi mondiali il portiere sarà El Kajoui, con una linea difensiva composta da Saiss, Hamiki, Benatia e Dirar.

In mezzo al campo Bennasser reclama una maglia in coppia con El Ahmadi, mentre alle spalle dell'unica punta che dovrebbe essere Boutaib giocherà un terzetto niente male composto da Ziyech, Belhanda e Nordin Amrabat. Tanta roba.

Iran senza paura

Con poche speranze di qualificazione al turno successivo troviamo l'Iran, allenato da Carlos Queiroz, un allenatore di grande esperienza internazionale. Ecco quale dovrebbe essere l'undici base degli iraniani ai prossimi mondiali.

Beiranvand in porta, difesa con Rezaian, Hosseini, Montazeri e Khanzadeh, centrocampo con Hajsafi, Ezatolahi, Ghoddos e Taremi, quindi Azmoun a supporto dell'attaccante Jahanbakhsh.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto