Aumentano le persone che vanno allo stadio. Rispetto alla stagione 2016/17 salgono di un milione le presenze negli stadi di serie A. Un dato che riguarda quasi tutte le squadre, ma in modo diverso. Più di tutti cresce la presenza di pubblico della Lazio di Simone Inzaghi che, nonostante la mancata qualificazione Champions nella decisiva partita con l'Inter, ha conquistato il pubblico biancoazzurro.

Inter e Milan oltre un milione di presenze

Sorridono anche le due milanesi. Inter prima in assoluto per pubblico, con il Milan che la tallona a poca distanza. Una media a partita di 57.000 spettatori per i nerazzurri e di 52.000 per i milanisti.

Sono le uniche due squadre che nel corso della stagione hanno superato un milione di presenze nelle partite casalinghe.

Il Napoli supera la Juventus, almeno per il pubblico

In controtendenza il dato della Juventus che rispetto alla stagione precedente perde un po' di pubblico. Meno 1,6% il dato delle presenze nelle partite interne e quarta posizione in questa classifica, dietro anche al Napoli di Sarri. Crescono ma di poco i partenopei, nonostante la bella stagione disputata, il finale di campionato ha frenato il pubblico: segno positivo, ad ogni modo, per la società di De Laurentiis, 6500 circa spettatori in più rispetto al 2016/17 apri al 5,78% di incremento.

Roma, tra Champions e campionato pubblico in crescita

Quinto posto per la Roma che aumenta, ma in modo più contenuto rispetto alla Lazio, il proprio pubblico. La stagione romanista è stata, nel bene e nel male, condizionata dal cammino in Champions, con il pubblico che probabilmente ha sentito di più il richiamo delle sfide contro il Barcellona ai quarti di finale e poi contro il Liverpool in semifinale.

Partita quest'ultima che ha lasciato parecchio amaro in bocca alla tifoseria ma che rappresenta un traguardo positivo per la squadra allenata da Eusebio Di Francesco.

Il segreto della Lazio

Come ha fatto ad aumentare così tanto il pubblico la squadra di Lotito? Partita con basse ambizioni e pochi abbonamenti (circa 11.000) la squadra di Inzaghi è un 'caso' da studiare.

Rispetto alla stagione precedente, sulla carta la squadra capitolina sembrava indebolita, con le partenze del talento senegalese Keita Balde e del regista argentino Lucas Biglia.

Grazie alle scommesse azzeccate di Lucas Leiva e di Luis Alberto, che è diventato protagonista dopo un primo anno passato quasi interamente in panchina, il pubblico ha iniziato ad avvicinarsi al gioco brillante e prolifico della Lazio. Di fronte a questo entusiasmo, sono state fatte dalla società ripetute promozioni e sconti per le partite clou con biglietti a prezzi davvero popolari. Vedremo se la nuova stagione confermerà questo feeling.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!