L'ultima indiscrezione importante di mercato riguarda il Napoli, in particolar modo un talento argentino che ha disputato un discreto mondiale, condito da un bellissimo gol contro la Francia: parliamo del centrocampista offensivo Angel Di Maria, che interessa molto a Carlo Ancelotti e lo riterrebbe ideale per la sua idea di gioco. Non solo Cristiano Ronaldo. La Serie A sembra ritornata quella di un tempo, quando i grandi giocatori volevano venire nel nostro campionato perché ritenuto il più bello ed avvincente del mondo.

Probabilmente la Serie A è ancora lontana per qualità dei giocatori dalla Premier League o dalla Liga, resta però l'interesse dei grandi campioni a giocare nel campionato italiano. È il caso di Pastore, appena arrivato dal Paris Saint Germain alla Roma, o l'acquisto a parametro zero di Emre Can della Juventus. Senza dimenticare il mercato faraonico dell'Inter, che con l'arrivo di Martinez, Nainggolan, De Vrij, Politano ed il possibile acquisto di Malcom del Bordeaux, si candida ad una posizione di vertice per la Serie A

Ancelotti vorrebbe Angel Di Maria

Il contratto con il Paris Saint Germain scade nel 2019, percepisce un stipendio oneroso rispetto agli standard napoletani, ovvero 8 milioni di euro.

De Laurentiis potrebbe offrirgli un triennale così da spalmargli l'ingaggio in più anni, mentre per quanto riguarda il costo del cartellino, probabilmente con circa 30-35 milioni di euro potrebbe essere acquistato proprio perché in scadenza di contratto. Sarebbe un ottimo rinforzo per il Napoli, utile per la sua duttilità e la qualità. Ovviamente il mercato del Napoli non si fermerà qui, ma se gli acquisti dovessero essere di questa levatura, possiamo aspettarci davvero un Calciomercato notevole anche per la società napoletana.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli Calciomercato

Il classe 1988 incrementerebbe il livello tecnico del Napoli, cha ha bisogno di qualità e di arricchire la rosa dei giocatori. Il problema principale del Napoli di Sarri dello scorso anno è stata infatti la panchina corta, l'obiettivo di Ancelotti è quindi rafforzare la rosa ed avere rincalzi che possano garantire lo stesso livello dei titolari. Anche perché il mister ex Bayern vorrà giocarsela anche in Champions League, competizione in cui Angel Di Maria fu decisivo per la vittoria della decima con il Real Madrid con in panchina proprio il tecnico italiano.

L'argentino in Spagna giocava da mezzala ed è spesso risultato decisivo per la sua imprevidibilità e la sua qualità. Angel Di Maria, un talento in grado di esaltare l’entusiasmo dei tifosi napoletani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto