L'inizio della Serie A sta confermando in parte le aspettative di luglio, ovvero Inter e Juventus che si contendono il primo posto in classifica, con il Napoli che potrebbe dare fastidio alle due squadre. La delusione principale riguarda il Milan di Marco Giampaolo e a tal riguardo ha parlato Giovanni Galeone, ex tecnico del Pescara e vero e proprio maestro per Massimiliano Allegri, anche lui ospite all'evento Milano Calcio City. Galeone per l'occasione ha parlato non solo di Milan ma anche di Inter, soffermandosi sulla qualità delle due rose.

Un tecnico mai banale, che ha utilizzato parole provocatorie soprattutto nei confronti di Antonio Conte, ma allo stesso tempo ha sottolineato tutta la qualità del tecnico pugliese, che riesce sempre a tirar fuori il massimo dai propri giocatori. Per quanto riguarda invece la situazione Giampaolo al Milan, Galeone ha sottolineato: 'Non credo che la squadra milanese arrivi tra le prime sette'.

'Conte piange sempre il morto'

Durante l'evento Milano Calcio City, Giovanni Galeone ha parlato soprattutto di Milan ed Inter.

Come già anticipato prima, si è detto dispiaciuto della situazione che sta vivendo nella società milanese Marco Giampaolo che, secondo lui, con i giocatori che ha attualmente non potrebbe andare oltre il settimo posto in Serie A. Ha poi parlato di Inter, sottolineando come di solito ''Conte piange il morto'', ma quando la società gli acquista i giocatori giusti con la sua 'ferocia' riesce sempre a tirare fuori il meglio da loro. Inoltre, con la campagna acquisti realizzata dall'Inter, potrà tranquillamente ottenere ottimi risultati.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Milan

Gli arrivi di Barella, Sensi, Lukaku, Godin e Sanchez sono molto importanti e dovrebbero garantire all'Inter di lottare per la vittoria del campionato. Lo stesso tecnico pugliese è stato bravo a trasmettere la sua mentalità in maniera veloce ai suoi giocatori.

Allegri all'evento Milano Calcio City

Oltre a Galeone, era come ospite Milano Calcio City anche Massimiliano Allegri, che ha avuto modo di ribadire tutta la stima professionale ed umana nei confronti dell'ex tecnico del Pescara. Lo stesso Allegri ha poi parlato dell'importanza di saper valorizzare i giocatori che si hanno a disposizione ed in questo senso secondo l'ex tecnico bianconero i maestri sono Marcello Lippi e Fabio Capello.

Come è noto, attualmente Allegri è ancora sotto contratto con la Juventus fino al 2020, ma dalla prossima stagione potrebbe rilanciarsi in un'altra panchina. Secondo le ultime indiscrezioni, interessa in Premier League: su tutte Manchester United e Tottenham.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto