Il Calcio Bari riparte dalla serie D con il nuovo presidente Aurelio De Laurentiis. A comunicare la notizia agli organi di stampa è stato il primo cittadino del capoluogo pugliese, il sindaco Antonio Decaro, che ha spiegato di aver scelto il patron del Napoli calcio perché ha dimostrato di avere competenza calcistica e passione sportiva. La società barese, dopo il fallimento, ripartirà proprio dal noto produttore cinematografico. Aurelio De Laurentiis ha fortemente convinto il sindaco di Bari Decaro, battendo in volata, con la sua Società sportiva calcio Bari, le altre 10 proposte pervenute al primo cittadino barese.

Dopo la mancata iscrizione al campionato cadetto di serie B, i biancorossi ripartiranno dalla quarta serie. Oggi alle ore 12 il neo proprietario del club Aurelio De Laurentiis si presenterà agli organi di stampa come patron del nuovo patron del Bari.

Le altre cordate

Il neo patron Aurelio De Laurentiis ha avuto il merito di aver superato ben altre dieci cordate, che di seguito riportiamo: l'associazione sportiva dilettantistica Bari Calcio di Vito Luigi Blasi, l'associazione sportiva dilettantistica Bari 1908 di Nicola Canonico, la Costituenda del Consortium Djarum, Ass. sportiva Bari 1908 di Fulvio Monachesi, la società sportiva Bari 1908 di Gianvito Giannelli - gruppo imprenditori baresi, la s.s.

La Bari 1908 S.r.l. del presidente della Lazio e della Salernitana Claudio Lotito, la Costituenda di Paolo Di Nunno, la Costituenda di Enrico Preziosi, la Sportman S.r.l. di Alessio Sundas, l'ass. sportiva Bari 1908 di Fulvio Monachesi, l'Associazione Sportiva Bari Calcio Academy di Francesca Ferri.

La reazione dei tifosi del Napoli

Non si sono fatte attendere le reazioni dei tifosi del Napoli, di cui De Laurentiis è presidente. Gli ultras azzurri hanno accolto con ironia la notizia e si sono subito scatenati sui social e con alcuni striscioni apparsi in città. L’acquisto della società barese sicuramente non è stato ben gradito dalla maggior parte dei supporters napoletani che avrebbero preferito che il produttore cinematografico acquistasse un top player per la squadra all'ombra del Vesuvio.

Nella serata di ieri, a Fuorigrotta, sui cancelli dello stadio 'San Paolo' di Napoli è stato affisso uno striscione sul quale si legge: 'Finalmente! E’ una vita che 'Bari'. Si prospetta, dunque, una crepa sempre più ampia tra il patron ADL e la tifoseria partenopea.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!