Una rivoluzione nel mondo delle telecomunicazioni, la "Netflix" dello sport Dazn stecca la prima gara trasmessa in Italia, nello specifico l'anticipo serale della prima giornata di Serie A 2018-2019 tra Lazio e Napoli allo Stadio "Olimpico" di Roma. Diverse le segnalazioni negative dagli utenti durante tutto il corso della gara che, in alcuni casi, è stata impossibile da vedere per problemi tecnici di trasmissione.

Il calcio italiano sembra cosi passato dalla nuova era delle televisioni 4K al dissenso generale da parte degli appassionati e, in modo particolare, del tifosi laziali e napoletani che già pregustavano l'accesso al "grande calcio" a costo ridotto come preventivato dalla piattaforma del gruppo Perform.

Lazio-Napoli, male la prima

Proprio il big-match della prima giornata tra la formazione di Simone Inzaghi e quella del 'rimpatriato' Carlo Ancelotti ha, di fatto, inaugurato le trasmissioni di Dazn nella penisola italiana.

L'accesso allo sport più amato in Italia in modo gratuito per il promo mese ed a costo relativamente ridotto durante il corso della stagione sportiva ha creato durante il corso delle settimane, complice una grande campagna pubblicitaria condotta sui principali media nazionali, grandi aspettative nel popolo calcistico. Queste grandi aspettative, almeno nella "prima" di Dazn, non sembrano essere state rispettate.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A SSC Napoli

Sui social si è venuta così a sfogare la delusione dei tifosi che già sperano in un rapido ritorno nell'immediato futuro alle trasmissioni in alta qualità via satellite effettuate nel corso degli anni da Sky Italia e in alcuni casi da Mediaset Premium.

Tutto liscio per il debutto di CR7

Dal canto suo la concorrente Sky Italia, attraverso la messa in onda della prima gara del nuovo campionato rappresentata dal match tra il Chievo Verona e la Juventus, ha confermato, esordio di Cristiano Ronaldo a parte, di poter essere capace di garantire un servizio di qualità dai costi forse superiori, ma senza problemi di alcun genere.

Si spera, pertanto, in una pronta risposta in termini qualitativi da parte di Dazn già a partire dalle prossime trasmissioni. In realtà la squadra messa in campo dalla nuova piattaforma è decisamente di prim'ordine: Diletta Leotta si conferma in splendida forma, radiosa e professionale, così come il team di commentatori. Purtroppo, la qualità delle immagini viene prima di ogni cosa ed al momento il nuovo servizio targato Perform sembra ancora in rodaggio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto