Esordio da prendere con le pinze per l'Inter che si trova a dover affrontare un'autentica 'bestia nera'. Pertanto, la truppa di Luciano Spalletti è chiamata subito ad invertire la tendenza delle ultime stagioni [VIDEO] non certamente felici in occasione delle sfide al Sassuolo. Su dieci incontri di campionato dal 2013 allo scorso maggio, i nerazzurri hanno battuto quattro volte la formazione emiliana, rimendiando ben sei sconfitte: le due formazioni non si sono mai divise la posta. Per la prima di campionato in programma al Mapei Stadium, stasera con inizio alle ore 20.30, Spalletti farà affidamento agli uomini più in forma e con più minuti sulle gambe, stando almeno a quello che si è visto nel precampionato.

Le probabili formazioni

Dunque per l'esorio nella Serie A 2018/2019, il tecnico nerazzurro dovrebbe almeno inizialmente rinunciare all'ultimo arrivato, Keita, che partirà quasi sicuramente dalla panchina. Tra le riserve anche Vrsaljko e Perisic, i due reduci dal Mondiale di Russia a cui è stato concesso un periodo di vacanza supplementare e che, pertanto, hanno poca preparazione nelle gambe. Discorso diverso per Brozovic che è tornato anzitempo dalle vacanze ed ha già dimostrato una buona condizione. Non dovrebbe essere titolare nemmeno Skriniar che ha accusato qualche acciacco tipico di questa fase di inizio stagione nel corso della settimana. Per quanto riguarda l'undici che dovrebbe scendere in campo stasera, quasi certamente sarà concessa fiducia a Dalbert sulla corsia esterna sinistra in difesa, alla luce delle prove confortanti offerte dal giocatore nel corso del pre-campionato.

Titolare al centro accanto a De Vrij dovrebbe essere Miranda, mentre Asamoah sarà spostato in posizione più avanzata sul versante sinistro e sul lato opposto dovrebbe giocare Politano. Lautaro Martinez sarà confermato sulla trequarti alle spalle di Icardi, ricordiamo che non figura nell'elenco dei convocati Radja Nainggolan che sta ancora recuperando dal problema muscolare patito il mese scorso nell'amichevole di Sion. Il tecnico del Sassuolo, De Zerbi, invece dovrebbe mandare in campo dal 1' tutti i nuovi acquisti: Ferrari, Di Francesco e, soprattutto, Kevin-Prince Boateng che giocherà nel ruolo di centravanti.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Magnani, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco. All. De Zerbi

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Miranda, Dalbert; Brozovic, Vecino; Politano, Lautaro Martinez, Asamoah; Icardi. All. Spalletti

La gara in diretta streaming

Sassuolo-Inter sarà visibile sulla nuova piattaforma streaming Dazn, con l'augurio che per il secondo giorno non sia caratterizzata dai numerosi problemi tecnici riscontrati ieri sera [VIDEO] in occasione di Lazio-Napoli.

Il calcio d'inizio è fissato alle ore 20.30. Le quote dei bookmakers danno favorita l'Inter la cui vittoria al Mapei Stadium è fissata ad 1,60. Il pareggio al momento paga 3,50, la vittoria dei padroni di casa 5,00. Fiducia nelle capacità realizzative di Mauro Icardi il cui gol stasera è quotato a 1,80 (3,50 come prima marcatura). Il gol di Lautaro è fissato a 2,00 (5,00 come prima rete).