Juventus-Sassuolo sarà il prossimo incontro che coinvolgerà i bianconeri nel campionato di calcio di Serie A. I giocatori scenderanno in campo oggi, domenica 16 settembre. Fischio d'inizio programmato per le ore 15. La squadra di Massimiliano Allegri potrà contare sul supporto del pubblico di casa. C'è grande attesa per il primo gol di Cristiano Ronaldo e tutto fa presagire che l'evento possa effettivamente concretizzarsi.

Serie A, Juventus-Sassuolo in streaming su Sky e SkyGo

Sono molti i tifosi di Sassuolo e Juventus che non avranno la possibilità di garantire la propria presenza allo stadio, così da supportare la squadra del cuore.

La partita sarà disponibile in diretta streaming tramite la piattaforma SkyGo, a cui l'utente è in grado di accedere per mezzo dello smartphone, del tablet o anche ed eventualmente della smart TV. Nell'eventualità in cui ci fossero delle preferenze riguardo ai più tradizionali mezzi di comunicazione, ricordiamo che Juventus-Sassuolo sarà trasmessa in diretta tv ed in esclusiva su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. I clienti di Dazn e Mediaset Premium, purtroppo, dovranno necessariamente considerare una delle proposte da noi appena descritte.

Le probabili formazioni di Juventus-Sassuolo

Secondo le recenti indiscrezioni apprese grazie ai principali siti d'informazione, il tecnico Massimiliano Allegri sarebbe intenzionato concedere la propria fiducia ai seguenti 11 giocatori: Szczesny a difesa della porta; Bonucci, Cancelo, Benatia ed Alex Sandro nel reparto difensivo; Khedira, Matuidi e Can a centrocampo; tridente offensivo formato da Cristiano Ronaldo, Bernardeschi e Mandzukic. Indisponibilità per Spinazzola e Barzagli. Pertanto, Il modulo adottato dovrebbe essere il 4-3-3, favorendo così le ripartenze di CR7.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Anticipazioni Tv Juventus

Venendo ora al Sassuolo di Roberto De Zerbi, si preannuncia la seguente situazione in campo: Consigli tra i pali; difesa a tre organizzata con il supporto di Marlon, Ferrari e Magnani; a centrocampo, invece, troveranno spazio Lirola, Duncan, Locatelli, Rogerio, Boateng e Berardi; l'attacco verrà affidato all'unica punta Babacar. Per quanto concerne i giocatori indisponibili, annoveriamo esclusivamente Peluso. Fatte queste premesse, si preannuncia dunque il modulo 3-4-2-1.

Come già anticipato all'inizio, tutti sono in attesa del primo gol di Cristiano Ronaldo in bianconero.

Juventus-Sassuolo potrebbe rivelarsi l'occasione giusta affinché il campione portoghese riesca finalmente a sbloccarsi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto