Conferenza stampa post partita:

Gianpaolo: " Non accontentiamoci degli elogi. C'è rammarico, perchè siamo stati eccellenti soprattutto in fase di possesso palla e meno bene a lavorare correttamente. Non siamo partiti bene, la squadra non mi era piaciuta. Poi abbiamo espresso un'ottima qualità a cavallo del pareggio e del gol del vantaggio. Alla squadra ho detto che per portare a casa la vittoria sarebbe servito di più nel secondo tempo. Il Milan ha perso palleggio rispetto al solito Milan. La partita è stata risolta da Suso e da Higuain, due giocatori che fanno la differenza."

Gattuso: "Vincere aiuta, venivamo da due brutte sconfitte. Non son state due belle settimane, però concentrazione massima per mercoledì. Se dovessimo vincere con il Genoa la classifica non sarebbe così male. Complimenti ai ragazzi. Io non devo più ringhiare non devo più rubare 20-30 palloni a partita, io devo preparare bene le partite. A volte ci riesco, a volte no. Viviamo in un mondo in cui finisci nel frullatore, ultimamente ci finisco sempre io, ma va bene e chi mi conosce sa che non voglio perdere nemmeno a briscola con mio figlio. Per questo mi sono arrabbiato quando ho letto che ero spento, se ho dato quell'impressione è perchè avevo poca voglia di parlare. Se avessi avuto il segnale che la squadra non stesse con me avrei fatto io un passo indietro. Non lo faccio, perchè ho una squadra che mi segue e che lavora con grande professionalità ed ho anche una società che mi ha fatto sentire tutto il loro appoggio. Abbiamo preso 2 gol su 2 tiri in porta. Può anche capitare, non siamo l'Ajax che fa un calcio totale degli anni '70. Ci può stare concedere due gol. Secondo me il secondo gol è una grandissima giocata e non voglio parlare degli errori dei singoli".

I migliori e i peggiori:

Il miglior giocatore del Milan: Cutrone (anima e grinta di un Milan che non si arrende, segna un gol, assist per il secondo e se serve rientra in difesa, Gattuso vorrebbe 10 suoi cloni)

Il peggior giocatore del Milan: Calabria (nonostante in fase offensiva sia super, in quella difensiva purtroppo commette due errori sui gol della Samp, non ha poi il tempo per riscattarsi perchè esce infortunato a metà del secondo tempo)

Il miglior giocatore della Sampdoria: Saponara (gol, assist e giocate illuminanti, sulla trequarti gioca una partita da fenomeno, se i problemi fisici non lo tormentano, potrebbe essere l'uomo in più della Samp)

Il peggior giocatore della Sampdoria: Sala (entra al posto di Murru e gioca dal lato sbagliato, falloso e spesso in ritardo, male)

I tweet dei protagonisti:

PARTITA FINITA: MILAN - SAMPDORIA 3-2

94': Milan tutto dietro la palla, riparte però grazie ad un possesso palla guadagnato da Calhanoglu che innesca Castillejo, contropiede rossonero, quattro contro tre, spreca il Milan e parte la Sampdoria da destra in contropiede con Bereszynski che prova il cross...respinge Romagnoli e Maresca FISCHIA LA FINE: MILAN - SAMPDORIA 3-2

93': Calhanoglu in area serve Higuain che sbaglia il controllo, riparte la Sampdoria, fanno buona guardia Musacchio e Romagnoli.

92': Ammonito Romagnoli per perdita di tempo

91': Rinvio sbagliato da Donnarumma che non trova Calhanoglu, rimessa laterale da destra per la Sampdoria...Andersen serve Caprari che commette fallo su Rodriguez

90': Ci saranno 4 minuti di recupero prima del fischio finale. Azione doriana che finisce oltre la linea di fondo. Con tutta calma parte Donnarumma.

89': SOSTITUZIONE MILAN : Esce Laxalt ed entra Calhanoglu

88': Avanza di gran carriera la Sampdoria...sbaglia il rinvio Biglia...ci mette una pezza Castillejo che imbecca Suso tutto libero sulla destra....corre corre Suso, palla al centro per Castillejo...anticipato da Tonelli....ci arriva Kessiè che da terra commette fallo in area doriana

87': Bereszynski prova a servire Kownacki e Romagnoli lo anticipa...

rimessa doriana..sbagliata, palla per il Milan

86': Castillejo e Suso duettano sulla destra superando ogni difensore doriano, cross al centro, Laxalt di testa sporcata da Andersen, ribattuta sulla linea di porta di Laxalt...palo! e palla per Bereszynski

85': Castillejo da destra sale di corsa.....fallo di Ekdal poco dopo la linea di centrocampo

84': Biglia e Kessiè chiudono la diga e rilanciano il Milan da destra con Suso

83': Abate serve Suso sulla destra...si accentra lo spagnolo che prova a servire Castillejo.....passaggio troppo lungo per Audero

82': Sampdoria superiore a centrocampo, la difesa del Milan però difende bene ed avanza con Abate da destra

81': Punizione che attraversa tutta l'area...la palla arriva a Linetty che sbaglia il controllo e spedisce il pallone oltre la linea di fondo, rinvio dal fondo per il Milan

80': Punizione dalla trequarti per la Sampdoria, respinge tutto Romagnoli, fallo di Rodriguez su Praet....AMMONITO KESSIE' per proteste.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

Punizione per la Sampdoria dalla trequarti di destra

79': Fallo di Abate su Linetty : AMMONITO ABATE! Protesta il Milan, era il primo fallo di Abate

78': Avanza la Sampdoria da destra con un'azione manovrata Ekdal per Tonelli, lancio lungo per Caprari che serve Bereszynski..il cross...Sala la mette in fallo laterale

77': Avanza la Sampdoria....la palla viene messa fuori perchè Calabria resta a terra dolorante.

SOSTITUZIONE MILAN: Esce Calabria ed entra Abate

76': SOSTITUZIONE MILAN: Esce Cutrone ed entra Castillejo

SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Saponara ed entra Caprari

75': Tonelli contro Cutrone....gol del Milan...ma Cutrone aveva commesso fallo!

74': Calabria di forza ferma Kownacki e gioca il Milan con Laxalt

73': Laxalt per Biglia che la gira bene a destra per Suso, il cross...alto perchè lo spagnolo scivola....rimessa dal fondo

72': Rodriguez recupera un pallone che avrebbe consentito a Kownacki di involarsi sulla sinistra verso Donnarumma

71': Tonelli e Saponara duettano sulla trequarti, Biglia recupera palla e fa salire la squadra

70': Laxalt guadagna il fondo di sinistra, cross al centro basso...

non c'è nessun giocatore del Milan a contrastare Sala che anticipa tutti

69': Da destra Calabria per Suso che prova il passaggio al centro, anticipa tutti Linetty che serve subito Quagliarella....Musacchio entra perentorio e consente al Milan la ripartenza

68': Cutrone rientra fino alla propria area per anticipare Bereszynski.... rimessa laterale doriana...palla subito a Praet che prova il tiro...alto sopra Donnarumma

67': Linetty da sinistra si lancia lungo la linea esterna dell'area, Kessiè in scivolata non si capisce se interviene la palla scorre...l'arbitro non fischia nulla...rinvio dal fondo per Donanrumma

66': Saponara dalla trequarti sorprende la difesa rossonera, Kessiè recupera mettendo la palla in fallo laterale di destra

65': Calabria nel controllare il pallone servito da Suso resta a terra infortunato

64': Higuain e Cutrone duettano al limite dell'area e servono a sinistra Laxalt assistito da biglia, palla a destra per Suso con Sala che fronteggiando lo spagnolo la mette in fallo laterale

63': Riprende la Sampdoria con Quagliarella, bravo Biglia a recuperar palla e subire fallo da Praet

62': Suso da destra si accentra esplode il tiro ....tutto sulla sinistra di Audero...ed è GOOOOL!!!! Controllo con il VAR in corso.... il VAR Convalida il GOL!!! MILAN - SAMPDORIA 3-2

61': Riprende il gioco... punizione battuta male da Suso che consente la ripartenza Doriana, sbaglia il controllo Quagliarella...e la palla è di Donnarumma

60': SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Defrel ed entra Kownacki

59': Laxalt apre a destra per Suso con Sala che interviene a gamba alta......fallo.... AMMONITO SALA

58': Angolo battuto male....la palla arriva a Laxalt da sinistra che però perde il possesso...Bereszynski prova a servire Defrel...troppo lungo

57': Sale compatta la Sampdoria, Biglia recupera palla da destra su Saponara....avanza allora il Milan con Kessiè che serve Suso, il tiro....angolo per il Milan

56': Praet sulla sua destra affronta Laxalt...bravo l'uruguagio ad indurre Praet all'errore..palla oltre la linea laterale

55': Sale bene il Milan grazie ad un possesso palla guadagnato da Biglia, Calabria zappa la corsia di destra, il cross è respinto dalla difesa doriana che imposta molto lentamente la propria avanzata

54': Higuain da centrocampo imposta l'azione....per Bigllia che apre a sinistra per Laxalt, il cross supera tutti ed arriva a Suso sulla destra, uno contro uno contro Sala...angolo..... Angolo battuto malissimo tutto su Audero!

53': Milan che scappa da destra con Calabria per Higuain che la gira a suoa volta per Laxalt sulla sinistra, la mette in mezzo...respinge Andersen... ancora Milan con Higuain che ci prova, respinge Tonelli e parte la Samp

52': Biglia per Kessiè, perde palla sotto la suola...riparte Linetty e Calabria lo contrasta facendo ripartire la manovra rossonera

51': Errore di Laxalt che non stoppa bene la palla servita da Rodriguez,

50': Cutrone uomo ovunque recupera palla sulla parte destra difensiva....

49': Laxalt per Rodriguez, lancio in profondità....troppo su Audero che la blocca incontrastato

48': Avanza la Samp con Sala che non trova Saponara e si rivolge dietro a Tonelli, palla a Quagliarella che trova Defrel cadendo che serve Praet, bravissimo Rodriguez ad anticiparlo e partire, Praet nel contrastare lo svizzero commette fallo

47': Suso per Higuain che serve Rodriguez...cross dello svizzero per Higuain....si gira al volo, para bene Audero, bella giocata dell'argentino!

46': Ekdal stende Cutrone sulla trequarti. Fallo.

RIPARTE IL SECONDO TEMPO: Calcio di avvio di Quagliarella che dopo il fischio di Maresca avvia il secondo tempo

Un buon Milan in fase offensiva si porta in vantaggio, ma subisce le ripartenze della Sampdoria che alle prime due occasioni da gol ribalta il risultato grazie ad un ispiratissimo Saponara, difesa colabrodo rossonera, sul finale Higuain ristabilisce la parità. Quattro gol nel primo tempo.

46': Saponara dalle trequarti serve Quagliarella che prova il tiro ribattuto da Musacchio, la palla di nuovo per Saponara che con una rovesciata prova il tiro...para Donnarumma, ma Maresca fischia il fuorigioco e fischia anche la FINE DEL PRIMO TEMPO

45': Ci sarà un minuto di recupero

42': Serie di scontri a centrocampo tra Calabria e Sala e Kessiè Saponara, ha la peggio Saponara che resta a terra... l'arbitro non fischia fallo, ma Praet mette la sfera fuori per consentire a Saponara di essere soccorso

41': Angolo battuto bene, la palla resta in area rossonera, alla fine ha la meglio Kessiè che riparte, ma la perde ed è bravo Andersen a far ripartire l'azione

40': Saponara e Quagliarella fanno quello che vogliono in area rossonera, entrano entrambi da sinistra prima viene ribattuta l'incursione di Quagliarella che arriva a Saponara tutto solo, ci mette una pezza Romagnoli mettendo la palla in angolo

39': Sampdoria che ci prova da destra con Bereszynski, per Saponara....anticipa Biglia

37': Sampdoria che riparte, palla dietro a Tonelli, fallo di Higuain che torna in difesa, San Siro si scalda

35': Suso allarga a sinistra per Laxalt che serve Higuain al centro, triangolo ravvicinato con Cutrone ed è un gioco da ragazzi per Higuain insaccare a tu per tu contro Audero....Gol del MILAN!!!! La pareggia Higuain! MILAN - SAMPDORIA 2-2

34': Angolo respinto ancora da Saponara....riparte però da dietro il Milan...palla a Suso....fallo di Sala

33': Biglia recupera palla su Bereszynski e serve Higuain che tutto solo si costruisce un bel tiro sulla destra della porta.....Audero respinge in angolo

32': Saponara uomo ovunque respinge anche il calcio d'angolo

31': Notte fonda per il Milan che ora sembra aver perso ogni certezza...nel giropalla della Sampdoria Cutrone va a pressare Audero che la mette in angolo

30': Saponara serve dalla trequarti Quagliarella al centro dell'area....si accentra....il tiro....ed è GOL!!!! Quagliarella ha portato in vantaggio i blucerchiati! MILAN - SAMPDORIA 1-2

29': Fase al rallentatore con entrambe le squadre in campo che fanno poco movimento e schierate

28': SOSTITUZIONE SAMPDORIA: Esce Murru ed entra Sala

27': Fallo di Quagliarella e Linetty su Calabria che resta a terra

26': Andersen per Saponara che tra le linee passa servendo Defrel, azione molto manovrata, il pressing del Milan è troppo basso....perde palla Ekdal

25': Sampdoria che avanza Murru guadagna il fondo, serve Defrel in area che guadagna metri, la mette al centro...nessuno ci arriva e parte il Milan

24': Ci prova ancora il Milan da destra, avanzando a piccolo trotto, Ekdal ruba il pallone dai piedi di Kessiè

23': Punizione battuta male da Suso che cerca Cutrone, ma viene anticipato da Andersen

22': Milan che avanza da sinistra a destra....Sampdoria tutta dietro la palla...Suso arretra per ricevere palla e serve in profondità Calabria steso da Linetty: AMMONITO LINETTY

21': Riparte il Milan che non si aspettava questa reazione, i giocatori rossoneri appaiono frastornati....Quagliarella in area viene anticipato da Musacchio, ma Quagliarella protesta

20': Azione prolungata del Milan che prova a fare male dalle fasce, da sinistra Laxalt perde palla e Bereszynski riparte servendo Quagliarella che con un tocco al preciso al millimetro serve sulla sinistra Saponara che si accentra, salta Calabria, il tiro....GOOOOOL DELLA SAMPDORIA! Ha pareggiato Riccardo Saponara! MILAN - SAMPDORIA 1-1

19': Calabria per Suso che si accentra, prova a servire Kessiè anticipato da Murru che riparte, ma Biglia è lesto nel recuperare il possesso....riparte il Milan

18': Cross dal fondo di Calabria ci prova ad arrivare Laxalt che viene anticipato da Tonelli il quale serve Audero che la blocca

17': Riparte la Sampdoria con Ekdal che prova un lancio lungo in profondità, tutto di Romagnoli e parte il Milan da destra questa volta

16': Calabria con un lancio lungo in profondità innesca Suso ....cross al centro per Cutrone....di testa ! GOOOL del Milan! Ha segnato Patrick Cutrone. MILAN - SAMPDORIA 1-0

15': Fallo di Higuain che rientra su Ekdal che impostava l'azione di ripartenza

14': Attacca e pressa alto il Milan che però resta nelle linee laterali ed appena prova ad accentrarsi i difensori doriani riescono a metterci una gamba

13': Biglia anticipa Saponara sulla trequarti....servendo Biglia e parte la manovra rossonera...Laxalt la mette in mezzo, ma Cutrone commette fallo in attacco su Tonelli

12': Ancora Saponara che in area cerca di servire con un passagigo rasoterra Defrel, difesa del Milan squarciata, ma Donnarumma anticipa tutti

11': Saponara serve bene Qualgiarella in area....Calabria in scivolata lo anticipa facendo uscire il pallone oltre la linea laterale.

10': Laxalt guadagna il fondo della corsia sinistra, il cross....tutto ancora di Audero

9': Suso da destra si accentta...il tiro...murato da Ekdal e allora parte la Samp con Saponara...prova a servire Quagliarella....duello con Romagnoli ed esce bene Donnarumma

8': Quagliarella duetta con Murru e prova a servire Saponara, recupera palla per il Milan Musacchio

7': Fallo di Biglia su Defrel che serve Quagliarella e perde palla, Kessiè recupera e serve Suso, il cross....esce benissimo Audero che anticipa Cutrone

6': Kessiè sbaglia un passaggio e Murru recupera il possesso palla, servendo Linetty che chiudendo il triangolo spedisce la palla di poco oltre la linea laterale

5': Laxalt ruba palla su Bereszynski che poi gliela ruba a sua volta ed accelera, ci mette una pezza Romagnoli che spazza in rimessa laterale

4': Angolo respinto da Audero sui piedi di Higuain che spedisce sull'esterno della rete

3': Rodriguez crea un lancio lungo per Higuain che sul filo del fuorigioco si sposta sulla sinistra, cross per Suso, da destra serie di batti e ribatti alla fine il Milan guadagna un calcio d'angolo

2': Il Milan attacca dal lato sinistro, ma non guadagna molti metri perchè fanno buona guardia i giocatori blucerchiati

1': Laxalt guadagna una rimessa laterale in zona offensiva che il Milan non concretizza ed arretra da Donnarumma

FISCHIO D'INIZIO: Cutrone batte dal centro del campo per Biglia ed ha inizio Milan - Sampdoria

Maresca e i due capitani a centrocampo per i sorteggi di inizio gare, Quagliarella e Romagnoli si abbracciano, il Milan attaccherà da destra verso sinistra. Il calcio d'inizio sarà rossonero

DISPOSIZIONE INIZIALE: Squadre in campo: Milan con la divisa si casa rossonera, pantaloncini e calzettoni bianchi risponde la Sampdoria con maglia bianca blucerchiata, pantaloncini e calzettoni azzurri con i loghi blucerchiati

A 10 minuti dall'inizio:

Formazioni ufficiali:

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Biglia, Kessié, Laxalt; Cutrone, Higuain.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Defrel, Quagliarella.

Il Milan arriva a San Siro:

Aggiornamento sulle probabili formazioni:

MILAN (4-4-2): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Kessie, Biglia, Bonaventura; Higuain, Cutrone. All.: Gattuso.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel. All.: Giampaolo.

Il cartellone:

A San Siro lo spogliatoio rossonero pronto ad ospitare i giocatori del Milan:

A San Siro lo spogliatoio blucerchiato è già pronto:

Tempi duri in casa Milan. Aria pesante e paura. Due sconfitte che pesano come un macigno nelle certezze create ad inizio stagione per la squadra di Gennaro Gattuso che se continuasse con questa striscia negativa vedrebbe sempre più a rischio la sua panchina. Dopo il derby perso all'ultimo minuto e la brutta prestazione contro il Betis, il Milan è chiamato ad invertire la rotta e avanzare posizioni in classifica. Per affrontare la Sampdoria oggi Gattuso pensa ad un cambio di modulo inserendo fin dal primo minuto il giocatore più incisivo sotto tutti i punti di vista: Patrick Cutrone. Passaggio da 4-3-3 a 4-4-2 per i rossoneri con la difesa classica di campionato, centrali di centrocampo Biglia e Bonaventura, suo l'ultimo gol contro la Sampdoria. Esterni Suso e Laxalt. in attacco il Pipita Higuain e Patrick Cutrone. La partita inizierà alle ore 18, lo scorso precedente contro l'Atalanta in quell'orario finì 2 a 2. La Sampdoria arriva forte della sua posizione in classifica, ma reduce da un pareggio a reti bianche con il Sassuolo. In attacco le certezze Quagliarella e Defrel. Il club blucerchiato attualmente vanta della miglior difesa con solamente 4 reti subite. Confermato il 4-3-1-2.

Probabili formazioni:

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Suso, Biglia, Bonaventura, Laxalt; Higuain, Cutrone.

A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Abate, Conti, Zapata, Bakayoko, Kessie, Bertolacci, Mauri, Borini, Calhanoglu, Halilovic, Castillejo.

Allenatore: Gennaro Gattuso.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Berezsynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Barreto; Ramirez; Quagliarella, Defrel.

A disposizione Belec, Rafael, Colley, Ferrari, Rolando, Sala, Tavares, Jankto, Linetty, Saponara, Vieira, Caprari, Kownacki.

Allenatore: Marco Giampaolo.

La conferenza stampa di presentazione:

Gattuso: "Veniamo da due partite in cui abbiamo preso due legnate. Non sono spento e morto. Ma quando perdiamo mi brucia, ma so cosa posso dare a questa squadra. Non si molla, vogliamo riscattarci da questo momento difficile. Ci credo voglio grande veemenza e voglia, voglio vedere 23 leoni. Posso mettere da parte tutto a livello tattico ma voglio vedere una squadra disposta a soffrire. Voglio solo vedere 23 cani arrabbiati" Un commento sulla Sampdoria? "E' una squadra che prende pochi gol, giocano bene. Dobbiamo essere bravi a metterli in difficoltà e tenerli li, è allenata da un grande allenatore. Domani ci sarà da faticare tantissimo". Sembra rassegnato al suo destino è così? "Il Betis ci ha distrutto sulla qualità di gioco, ma non ho mollato. Forse poi ho dato una sensazione sbagliata in sala stampa con le mie parole, perchè non riesco a fare i sorrisini, ma io non mi sono arreso. Credo che la squadra può riprendersi" Giocherà Cutrone? "Vediamo. Quando entra ti dà elettricità, ti dà voglia. Voglio vedere questo spirito qui e questa voglia qui. ".

Giampaolo: "E' sempre una sfida di prestigio, c'è sempre la possibilità di poter continuare a misurarci, a confrontarci con avversari blasonati e costruiti con obiettivi diversi. Siccome la missione della Samp è rompere la scatole a tutti, sarà una partita dove si misurerà la nostra forza". Dopo due sconfitte consecutive, come pensi che arriva il Milan in campo a San Siro contro la Sampdoria "Ho grande rispetto del Milan e di Gattuso che mi piace perchè è una persona vera: schietta e diretta. E' una squadra che mi piace ed è costruita con senso logico. E' una squadra che rincorre le idee di gioco. Le due ultime partite del Milan non rispecchiano il vero valore dei rossoneri. E' una squadra organizzata, che mi piace. Ho ancora in mente la prestazione di Napoli. E non a caso l'ho dipinta come outsider in riferimento alla Juventus. Poi la storia complica tutto quando perdi una partita. Ci sono polemiche, contestazioni ma fa parte del gioco. Bisogna avere la barra dritta, avere chiaro dove si vuole andare". Che Milan si aspetta? "Le difficoltà sono tecniche perchè abbiamo rivisto la partita dell'anno scorso a Milano. Leggo e sento che potrebbero cambiare sistema di gioco. Non lo so. Ci arriviamo con certezze sulle cose che facciamo noi ma sui dubbi su cosa farà l'avversario".

L'arbitro:

La partita Milan - Sampdoria sarà arbitrata da Fabio Maresca della sezione arbitrale di Napoli. Ad affiancare il fischietto campano ci penseranno gli assistenti Stefano Liberti di Pisa e Luca Mondin di Treviso; quarto ufficiale sarà Fabrizio Pasqua di Tivoli; l’arbitro deputato al VAR sarà Daniele Orsato di Schio, l’assistente sarà Filippo Meli. Maresca ha arbitrato solamente tre volte il Milan con un bilancio di due vittorie, un pareggio e nessuna sconfitta. La Sampdoria ha incontrato già quattro volte l'arbitro napoletano ancora senza vittorie, ma con tre pareggi ed una sconfitta.

I convocati di Mister Gattuso per la sfida contro la Sampdoria:

Portieri: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina

Difensori: Abate, Calabria, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata

Centrocampisti: Bakayoko, Bertolacci, Biglia, Bonaventura, Kessie, Mauri

Attaccanti: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Halilovic, Higuain, Suso.

I convocati di Mister Giampaolo per la sfida contro il Milan:

Portieri: Audero, Belec, Rafael.

Difensori:Andersen, Bereszynski, Colley, Ferrari, Murru, Rolando, Sala, Tavares, Tonelli.

Centrocampisti: Barreto, Ekdal, Jankto, Linetty, Praet, Ramírez, Saponara, Vieira.

Attaccanti: Caprari, Defrel, Kownacki, Quagliarella.

Il cartellone del match di San Siro:

Dove vederla e quote:

Ecco le migliori quote (tra parentesi la casa di scommesse) per Milan e Sampdoria

  • Vittoria Milan 1.60 (William Hill)
  • pareggio 4.42 (BetClic.it)
  • Vittoria Sampdoria 6.50 (Bet365.it)

Il fischio d'inizio di Milan-Sampdoria è in programma alle ore 18 di domenica 28 ottobre. La partita è un esclusiva per l'Italia di Sky che la trasmetterà sul canale Sky Sport Serie A nei canali numero 202 e 251 del decoder satellitare e 373 del digitale terrestre; in streaming invece nella consueta app SkyGo. Il commento è affidato al cronista Riccardo Gentile coadiuvato dai commenti tecnici di Massimo Ambrosini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto