L'Epifania ha portato nelle calze degli amanti del calcio internazionale un sorprendente regalo. Infatti l'Angers è il primo club della Ligue 1 eliminato durante i trentaduesimi di finale della Coppa di Francia. La squadra finalista dell'edizione del 2017 ha ceduto per 1-0 nel pomeriggio di sabato sul campo del Viry-Châtillon, semi sconosciuta società di calcio dilettantistica proveniente dal dipartimento dell'Essonne nella regione dell'Île-de-France.

Pubblicità
Pubblicità

Nonostante le cinque serie di differenza e un valore delle due rose molto diverso, la squadra di massima serie non è riuscita a trovare la via della rete, anzi l'unico gol è stato segnato dal centrocampista Mahamadou Sacko a inizio del secondo tempo.

Viry-Chatillon vs Angers: le azioni salienti

Partita scorbutica, condizionata dal meteo e da un terreno scivoloso che ha limitato la squadra più tecnica.

Pubblicità

Numerose ovviamente le occasioni dell'Angers, vanificate però dall'eroe di giornata, il portiere locale Vincent Da Silva, autore di importanti interventi durante l'intero match. Bersagliato da angolazioni diverse, l'estremo difensore ha neutralizzato in successione diversi tentativi degli avversari. Durante la metà del secondo tempo, dopo esser passata in svantaggio, la squadra della Loira ha anche perso uno dei suoi tasselli più importanti, Mateo Pavlovic, infortunatosi al braccio sinistro durante uno scontro di gioco.

Al triplice fischio tanta amarezza e carbone nella calza per i giocatori guidati dall'allenatore Stephane Moulin.

Intanto fra pochi giorni, precisamente martedì, è previsto il ritorno in campo nella Ligue 1 in casa dell' Amiens e questa per l'Angers potrebbe essere l'occasione di un pronto riscatto.

L'ultima volta 40 anni fa

Per il Viry-Châtillon si tratta di una storica impresa. L'unico sedicesimo di Coppa di Francia nella sua storia risale al 1978, quando giocò contro il Gazélec Ajaccio, club di D2.

Le uniche altre apparizioni ai 32esimi della squadra dell'Essonne erano sempre finite con eliminazioni: nel 2005 contro il Lione, nel 2008 contro il Bastia e nel 2017 sul terreno di Poiré sur Vie.

Dopo la vittoria contro l'Angers, i giocatori di casa hanno potuto festeggiare con i 1.500 tifosi presenti allo stadio Henri-Longuet, dandosi appuntamento al prossimo match di Coppa in programma fra tre settimane.

Pubblicità

Provando magari a scrivere una nuova favola sportiva, come quelle già avvenute in passato nel paese transalpino: dal Calais (sconfitto solo in finale dal Nantes allo Stade de France nel 2000) fino a quella dello scorso anno del Les Herbiers, fermato in finale solo dall'imbattibile PSG di Cavani.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto