Termina 3-2 per i giallorossi l'anticipo della 20a giornata del campionato di Serie A, nonché la prima del girone di ritorno, tra Roma e Torino.

La squadra di Eusebio Di Francesco si impone con le reti di Nicolò Zaniolo, Aleksandar Kolarov (rigore) e di Stephan El Shaarawy, non senza difficoltà, vista l'ennesima buona prestazione della squadra granata, allenata dal tecnico livornese Walter Mazzarri, che dopo essere andata sotto di 2-0, dimostra di crederci, prima con il palo di Iago Falque a fine primo tempo, poi con le reti di Tomàs Rincon e di Cristian Ansaldi.

Nonostante il risultato, che ferma cosi l'imbattibilità esterna del Torino, Walter Mazzarri può essere soddisfatto della prestazione offerta dalla propria squadra, la quale malgrado le tante assenze si è ben comportata. Adesso la lotta alla tanto cercata Europa League per il Torino si fa più dura, visto anche il prossimo impegno contro l'Inter della settimana prossima dove i torinesi dovranno fare necessariamente qualche punto.

Le pagelle dei granata

Sirigu 6: Non capita tutti i giorni di vedere il portiere granata subire 3 goal.

Incolpevole su tutte e tre le segnature, soprattutto sul primo, dove Zaniolo realizzato con un tasso tecnico molto elevato.

Lyanco 6: Si fa trovare pronto il brasiliano, in campo al posto dello squalificato Izzo: dimostra in più occasioni di essere un giocatore che sa ben giocare a calcio. Sufficiente la sua prestazione, nonostante i suoi siano tornati a casa senza alcun punto in tasca.

N'Kolou 6,5; Come sempre dimostra di essere uno dei difensori più forti in Italia. Sempre puntuale e deciso nei suoi interventi.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A A.S. Roma

Dzeko è stato annullato dall' inizio alla fine.

Djidji 6: Partita sufficiente quella dell'ivoriano che soltanto in qualche occasione non è stato impeccabile. Soltanto tanta sfortuna, nonostante le tante assenze.

De Silvestri 5: uno dei colpevoli sul goal di Zaniolo. Uno dei più spenti della partita. Sulla fascia destra infatti la squadra granata non è riuscita per niente a far gioco.

Ansaldi 7: autore di una buonissima prestazione, nonostante l'impiego in mezzo al campo (ruolo non suo). Prestazione impreziosita anche da un goal.

Decisamente uno dei migliori in campo.

Rincon 6,5: Buona prestazione quella del "El General", a cui è stato affidato il ruolo di marcare il temutissimo Zaniolo. Suo il goal che riapre le speranze di rimonta del Toro.

Aina 7,5: Pericolosissimo sulla fascia sinistra il nigeriano, che partita dopo partita sta sempre più dimostrando di essere un ottimo calciatore. I pericoli maggiori partono sempre dalle sue falcate. Instancabile.

Iago Falque 5: Insieme a De Silvestri è uno degli assenti del match. Sulla fascia destra mai pericoloso.

Il cambio di posizione sembra aver influito negativamente su un giocatore fondamentale per il Torino, che dopo la sostituzione si mostra molto frustrato e va dritto negli spogliatoi.

Parigini 5: sembrava essere partito bene grazie alla super intesa sulla fascia sinistra con Aina. Poi si è spento.

Belotti 5,5: il capitano cerca sempre di rendersi utile per la squadra. Tanti i contrasti a centrocampo per aiutare i suoi compagni, ma li, dove ci sarebbe bisogno, ovvero in attacco, è inesistente.

Zaza 6: importante il suo ingresso in campo.

Si mostra abbastanza utile per la squadra. La difesa della Roma ha cominciato a ballare un po' grazie a lui.

Edera sv: 15 minuti per lui. Non è riuscito a toccare palloni sufficienti per una valutazione.

Berenguer 6: si inserisce bene e fa sudare e non poco la difesa della Roma, grazie ad alcune fiammate sulla fascia sinistra.

Mister Mazzarri 6,5: nonostante le tante assenze ha messo in campo una buona formazione. Peccato per il risultato, anche se i suoi avrebbero meritato di più.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto