Una finestra di calciomercato molto complicata fino a questo momento per il Torino del presidente Urbano Cairo, che fino a qualche giorno fa pensava soltanto a sistemare alcuni giocatori in squadre dove avrebbero trovato più spazio. I nomi più caldi erano e sono tutt'ora quelli dei due esterni offensivi classe 97, nonché Simone Edera e Vittorio Parigini, la cui idea non era quella della cessione, perché trattasi di 2 importanti calciatori per il futuro. Ceduto, come ormai si era capito da tempo il centrocampista che nei 6 mesi in granata ha soltanto deluso, ovvero Roberto Soriano, ceduto al Bologna.

Ma nelle ultime ore, il giovane interessante Damascan, che fino ad adesso non ha avuto molto spazio ha chiesto la cessione, in seguito a scelte tecniche in vista della trasferta contro la Roma di sabato.

Damascan chiede la cessione

Tra i calciatori convocati da Walter Mazzarri per la partita contro la Roma, anticipo del 20esimo turno di serie A, nonché prima giornata di ritorno, oltre agli infortunati Baselli e Moretti e gli squalificati Izzo e Meitè, il tecnico granata ha deciso di lasciare a casa il giovane 19enne, centravanti moldavo Vitalie Damascan, al suo posto verrà convocato per la prima volta in prima squadra, il bomber della primavera Vincenzo Millico.

La scelta non è andata giù quindi al giovane moldavo che ha chiesto immediatamente la cessione, anche se verrà mandato molto probabilmente in prestito. Il giovane piace molto in Serie B, al Cosenza.

Damascan potrebbe giocare con la primavera

Nelle ultime ore si sta intensificando il piano di mandare in prestito al Cosenza, l’attaccante moldavo Vitalie Damascan, attaccante voluto fortemente dalla società, ma che fino ad adesso non è riuscito a trovare spazio, in mezzo a grandi giocatori come Andrea Belotti, Simone Zaza e Iago Falche.

Se il tutto non si dovrebbe chiudere nelle prossime ore, l’attaccante potrebbe associarsi alla primavera granata di Federico Coppitelli, in campo domenica mattina contro il Cagliari. L'attaccante quindi potrebbe prendere il posto del bomber Vincenzo Millico.

Situazione però ancora da valutare, perché qualora Millico dovrebbe andare con la prima squadra, Damascan si ritroverebbe a giocare con la primavera, Cosenza permettendo.

Tuttavia l'attaccante Millico qualora dovesse rimanere in panchina sabato contro la Roma, potrebbe comunque raggiungere la squadra primavera del Torino e giocare domenica mattina. Il giovane Damascan quindi spera di poter trovare più spazio da adesso a fine stagione nella sua prossima squadra, prima di rientrare in granata con un gran bagaglio di esperienza.

Segui la nostra pagina Facebook!