L'anticipo serale della ventesima giornata, la prima del girone di ritorno in Serie A, tra Inter e Sassuolo termina sul risultato di 0-0. Sfida andata in scena in uno stadio Meazza a porte chiuse, aperte solo ai bambini della scuola calcio dopo i fatti di Inter-Napoli.

I nerazzurri, la che settimana prossima affronteranno il Torino allo stadio Grande Torino, salgono a quota trentanove punti, a più sette sulla Roma. La squadra di De Zerbi, invece, sale a ventisei punti in classifica. Gli emiliani saranno impegnati al Mapei Stadium contro il Cagliari.

La partita

Il tecnico dell'Inter torna ad affidarsi a Stefan De Vrij dal primo minuto al centro della difesa, mentre parte dalla panchina Radja Nainggolan, con Joao Mario preferito a lui.

Partita molto equilibrata con il Sassuolo che gioca a viso aperto e crea non pochi pericoli dalla parte di Handanovic. Inter che, invece, è pericolosa solo con Vecino e Perisic, mentre Icardi non riescead avere un pallone giocabile.

Nella ripresa sempre Vecino manca di poco l'appuntamento con il gol dopo pochi secondi ma é ancora il Sassuolo ad essere molto pericoloso con un colpo di testa di Djuricic che trova un attento Handanovic. Entra Lautaro Martinez e all'83' è pericoloso con un colpo di testa che trova ben piazzato Consigli. Termina sullo 0-0 e va bene ai nerazzurri visto che nel finale il Sassuolo ha la grande occasione per portare a casa i tre punti ma Perisic salva in extremis.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Le pagelle dell'Inter

Queste le pagelle del match appena terminato, relativamente alla compagine interista:

Handanovic 6,5: Non é costretto a nessun grande intervento nonostante il Sassuolo sia spesso pericoloso nel primo tempo. Nella ripresa salva su Djuricic.

D'Ambrosio 5,5: Corre tanto ma sbaglia qualche apppoggio di troppo che rischia di far ripartire il Sassuolo.

Skriniar 7: Dalle sue parti non si passa.

De Vrij 7: Insieme allo slovacco ormai l'intesa é perfetta.

Asamoah 6: Partita senza grandi spunti per il laterale ghanese.

Joao Mario 6,5: Altra buona prestazione del centrocampista portoghese, preferito a Nainggolan dal primo minuto.

Brozovic 6: Partita ordinata per il croato, che detta i tempi in mezzo al campo.

Vecino 5,5: Non al top della forma.

Politano 6,5: Il più pericoloso in mezzo al campo.

Icardi 6: Non ha molti palloni giocabili.

Perisic 5: Dove é finito il giocatore che faceva la differenza lo scorso anno e al Mondiale? Stasera non si è quasi visto. Male.

Nainggolan 5,5: Entra nel secondo tempo ma non incide, sembra l'ombra del grande giocatore visto a Roma.

Lautaro Martinez 6,5: Entra neanche ripresa ed è subito pericoloso con un colpo di testa. Dà vivacita all'azione.

Borja Valero s.v.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto