Annuncio
Annuncio

La Serie B torna in campo dopo la sosta iniziando il girone di ritorno dalla Sicilia, venerdì 18 gennaio, con Palermo-Salernitana, anticipo della ventesima giornata. La compagine rosanero di Roberto Stellone, che punta con decisione alla promozione diretta in Serie A, è al comando della classifica e può anche vantare la migliore difesa del campionato, oltre l’imbattibilità casalinga. La squadra campana di Angelo Gregucci, da un mese subentrato a Colantuono, occupa invece l’undicesimo posto a -2 dalla zona play off, ma è ancora alla ricerca della prima vittoria lontano da casa. Il Palermo ha chiuso il 2018 con 2 vittorie consecutive, la Salernitana è reduce dalla sconfitta casalinga col Pescara. Il match d'andata si è concluso senza reti.

Annuncio

Palermo-Salernitana, diretta tv in chiaro su Rai Sport

Palermo-Salernitana, venerdì 18 gennaio allo stadio Renzo Barbera con inizio alle ore 21, oltre che in diretta streaming su Dazn che detiene i diritti del campionato cadetto, essendo un anticipo del venerdì sarà anche trasmessa in chiaro sulla Rai, in diretta tv su RaiSport.

Per quanto riguarda le squadre, nel Palermo sono segnalate le assenze di Bellusci per squalifica, Alastra ed Aleesami per infortunio, mentre Lo Faso è in dubbio. Salernitana, invece, senza Castiglia (squalificato) e Di Gennaro (infortunato) e con Schiavi, Odjer e Akpa in forse. Queste le probabili formazioni:

Palermo (4-4-2): Brignoli; Salvi, Rajkovic, Pirrello, Szyminski; Falletti, Haas, Jajalo, Trajkovski; Moreo, Nestorovski.

Annuncio

All.: Stellone.

Salernitana: (3-4-2-1): Micai; Mantovani, Schiavi, Gigliotti; Pucino, Di Tacchio, Akpa, Vitale; Anderson, Rosina; Jallow. All.: Gregucci.

I precedenti – 19 ufficiali giocati in Sicilia tra le due squadre con un bilancio di 9 vittorie rosanero, 3 granata e 7 pareggi. Disputato la scorsa stagione, il confronto più recente al Barbera è stato vinto nettamente per 3-0 dai padroni di casa (Chochev, Monachello, Jajalo). L’ultimo blitz della Salernitana sul campo dei siciliani risale, invece, al 2004 con il risultato di 0-2 interamente firmato da Bogdani.

Le altre partite della 20^giornata di Serie B

La prima di ritorno del campionato cadetto sarà poi completata da Carpi-Foggia, Crotone-Cittadella e Lecce-Benevento, in programma sabato alle ore 15.

Annuncio

Perugia-Brescia, invece, sarà il posticipo delle 18.

Si proseguirà, quindi, domenica con altri tre match in calendario: Cosenza-Ascoli (ore 15), Padova-Verona (ore 15) e Pescara-Cremonese (ore 21). A chiudere la ventesima giornata di Serie B, il 21 gennaio alle 21, sarà infine il monday night Spezia-Venezia. Partite visibili tutte in diretta streaming su Dazn.