Annuncio
Annuncio

Uno dei principali obiettivi dell'Inter nella prossima sessione estiva di Calciomercato sarà quello di rinforzare il centrocampo. In questa stagione, infatti, la squadra nerazzurra ha evidenziato alcuni limiti in quel reparto, sia a livello qualitativo che a livello numerico, soprattutto quando è stato costretto ai box Radja Nainggolan che, comunque, fino ad ora ha deluso le aspettative, pur dando segnali di ripresa nel match di sabato contro il Parma. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, è stato chiaro nelle ultime uscite, sottolineando come i prossimi acquisti saranno mirati ad alzare il tasso tecnico della rosa con giocatori di grande qualità e abituati a vincere. E a questo identikit sembra rispondere il centrocampista croato, Ivan Rakitic, vice campione del mondo in carica con la propria Nazionale e primo obiettivo dei nerazzurri a luglio.

Annuncio

Affondo per Rakitic

La prossima estate l'Inter potrà muoversi con maggiore libertà sul mercato rispetto a quanto fatto nelle ultime sessioni. A giugno, infatti, il club uscirà dal settlement agreement siglato con la Uefa e non sarà più limitato dai paletti imposti dal fair play finanziario.

Il reparto che subirà maggiori modifiche è quello del centrocampo e l'obiettivo numero uno sembra essere diventato Ivan Rakitic. Il centrocampista croato sarebbe in rotta con il Barcellona, che non lo ritiene più indispensabile visto che gli spagnoli hanno già chiuso l'acquisto di ben due giocatori: Frenkie De Jong dall'Ajax, già annunciato a gennaio, e Adrien Rabiot dal Paris Saint Germain, che arriverà a parametro zero essendo in scadenza di contratto.

Annuncio

Inoltre, il presidente dei blaugrana, Bartomeu, ha dichiarato come non sia tra le priorità una trattativa per il rinnovo dello stesso Rakitic.

Per questo motivo il giocatore ha cominciato a guardarsi intorno e, stando a quanto riportato da AS, avrebbe discusso con l'Inter del proprio futuro trovando anche una bozza di intesa sul contratto, da cinque milioni di euro più bonus. Inoltre il croato potrebbe essere coinvolto in alcune campagne pubblicitarie di Suning in Cina.

La trattativa

Nel contratto di Ivan Rakitic c'è una clausola rescissoria da 120 milioni di euro. Cifra importante, ma bassa rispetto agli ultimi acquisti. L'Inter, comunque, ne sta parlando con il Barcellona con l'intenzione di abbassare l'esborso economico e, secondo As, sarebbe pronta ad investire una cifra intorno ai 90 milioni di euro.

Annuncio

Potrebbe essere il centrocampista croato, dunque, il grande colpo dei nerazzurri a centrocampo, accantonando definitivamente l'idea Luka Modric.