Annuncio
Annuncio

I migliori e i peggiori:

Il migliore del Milan: Bakayoko (segna un gol che tiene a galla il Milan, è l'unico a girare a centrocampo, paga un primo tempo pessimo della sua squadra)

Il migliore dell'Inter: Vecino (fischio d'inizio e già a segno, gioca tra le linee e mette in difficoltà tutta la fase difensiva del Milan, manca di precisione a fine primo tempo dove poteva raddoppiare, esce stremato dopo aver dato tutto)

Il peggiore del Milan: Romagnoli (dopo una serie di prestazioni di livello, Romagnoli oggi incappa in una prestazione da incubo, sua la responsabilità nei gol di Vecino e De Vrij)

Il peggiore dell'Inter: Perisic (ampiamente sopra la sufficienza, ma meno brillante del resto della squadra, si sacrifica molto e si propone un pochettino meno di quanto avrebbe potuto fare)

Il derby si tinge meritatamente di nerazzurro, al Milan la colpa di non aver giocato il derby con la grinta del secondo tempo.

Annuncio

97': La rimessa laterale viene battuta e Guida fischia la fine del derby di Milano: Milan - Inter 2 - 3

96': L'angolo del Milan vede anche Donnarumma in attacco, ma l'angolo è lunghissimo e finisce oltre la linea laterale.

95': Cross di Suso, di testa la spizza Romagnoli, ci arriva Cutrone che a porta vuota tira addosso ..... D'Ambrosio si immola e la mette in angolo in tuffo per terra

94': Palla in mezzo di Calhanoglu respinge Skriniar, Suso ancora in mezzo, respinge Galgliardini

93': Serie di rimpalli di testa a centrocampo che favoriscono l'Inter che avanza con Candreva, ci mette una pezza Calabria che innesca Castillejo, salta due uomini eppoi sbaglia l'appoggio per Suso

92': Sostituzione Inter: Esce Vecino ed entra Ranocchia. Gagliardini commette fallo a centrocampo su Bakayoko: ammonito Gagliardini

91': Suso cross da destra per Castillejo che ci arriva di testa, respinge di petto Handanovic che vede la palla correre lungo la linea di porta e nessuno del Milan riesce a segnare poi Piatek commette fallo su Asamoah

90': Ci saranno sei minuti di recupero

89': Avanza l'Inter da sinistra cercando di mettere in ghiacciaia la partita

88': L'espulsione di Conti diventa un'ammonizione dopo la visualizzazione del VAR.

Espulso Spalletti per proteste.

87': Palla a Lautaro Martinez, fallo di Conti. Espulso Conti. Var in corso

86': Milan che avanza da destra, Conti trova Suso cross al centro respinto da De Vrij

85': Calabria avanza da sinistra e guadagna un calcio d'angolo che si spegne tra le braccia di Handanovic

84': D'Ambrosio avanza da destra e prova a servire Martinez il tiro: fuori

83': Sostituzione Inter: Esce Politano ed entra Candreva

82': Politano avanza sulla destra il cross è basso e lentro, ci arrivano Perisic e Conti in scivolata, la palla finisce oltre la linea di fondo per una rimess dal fondo del Milan

81': Doppio cambio di gioco da sinistra a destra con Calhanoglu e Suso, poi Musacchio prova a servire in profondità Suso ma la palla si spegne oltre la linea di fondo

80': Batte Politano e respinge la difesa rossonera che mette in moto Castillejo, Gagliardini torna in difesa e mette palla in fallo laterale

79': Fallo di Conti su Vecino nella trequarti d'attacco di sinistra dell'Inter.

Annuncio

78': Bakayoko anticipa Politano e serve in profondità Suso che viene anticipato da Skrinir, fallo di Suso su Skriniar. Ammonito Suso per proteste.

77': Vecino entra in piede a Martello su Conti...l'azione prosegue, fuorigioco di Cutrone, ma viene ammonito Vecino.

76': Brutta lite in panchina tra Biglia e Kessiè, tutti i giocatori del Milan a separare i due, nel frattempo in campo non viene fischiato un fallo su Bakayoko mentre nella ripartenza Bakayoko ferma Gagliardini sulla palla, ma Guida fischia fallo....

Guida in pallone!

75': Politano avanza sulla destra e prova a servire in verticale Martinez, esce bene in tuffo da terra Donnarumma

74': Si complica la vita il Milan con una giocata in verticale di Calhanoglu per cutrone che viene intuita da Gagliardini

73': Castillejo avanza da sinistro per Suso che la rimette a sinistra, Castillejo serve Calabria, il cross è tutto di Handanovic

72': Sostituzione Inter: Esce Brozovic ed entra Borja Valero

71': Dopo un minuto viene convalidato il gol del Milan.

70': Carambole in area piccola dell'Inter, arriva Musacchio che insacca. GOOOOL del Milan! Ha segnato Musacchio! Milan - Inter 2 -3. Silent check in corso.

69': Avanza il Milan e guadagna un calcio d'angolo

68': Sostituzione del Milan: Esce Kessiè ed entra Conti

67': Intuisce Donnarumma, ma non ci arriva: GOOOL dell'Inter! Ha segnato Lautaro Martinez! Milan - Inter 1 - 3

66': Ammonito Romagnoli per proteste. Guida ha assegnato un rigore all'inter.

Annuncio

Lautaro Martinez contro Donnarumma.

65': Calabria salta Politano che viene messo giù da Castillejo al limite dell'area, Guida cade per terra e fischia.

64': Punizione di Brozovic simile a quella che ha portato al gol il Milan, ma qui Donnarumma para in tuffo

63': Bakayoko in ritardo su Gagliardini commette fallo sulla trequarti centrale d'attacco dell'Inter

62': Rinvio di Donnarumma dopo un tentativo di Martinez, Asamoah stende Suso

61': Calhanoglu per Bakayoko che entra in area, il cross...blocca Handanovic

60': Suso Suso Suso tutto sulla destra, arriva su fondo Asamoah in scivolarte gli sbatte il pallone addosso ed è rinvio dal fondo dell'Inter

59': Kessiè agisce dalla fascia destra, mette il cross in mezzo e Skriniar la mette in angolo

58': Milan che prova a spingere ora che ha una trazione ultraoffensiva, ordinata la difesa dell'Inter

57': Sostituzione Milan: Esce Rodriguez ed entra Cutrone

56': Punzione di Calhanoglu palla nella mischia, ci arriva di testa Bakayoko che sorprende tutti e buca Handanovic. GOOOOL del Milan! Ha segnato Bakayoko. Milan - Inter 1 - 2

55': Ancora Milan da sinistra con Rodriguez che serve Bakayoko in profondità per Piatek, Skriniar lo stende: fallo sulla trequarti d'attacco centrale

54': Attacca il Milan da destra con Calabria che serve Suso e crossa per Piatek, ma ci arriva prima Skriniar

53': Fallo di Suso su Asamoh di poco oltre la linea di metà campo vicino alla linea laterale sinistra, palla al centro e respinge Kessiè

52': Continua il momento negativo offensivo del Milan con Rodriguez e Calhanoglu che non si intendono e ne approfitta Politano

50': Ancora angolo battuto corto da Politano per Brozovic che restituisce a Politano, cross in mezzo per De Vrij che di testa insacca! GOOOL dell'Inter! Ha segnato De Vrij! Milan - Inter 0 - 2

49': Angolo battuto centralmente da Brozovic, ma la palla resta in area rossonera, poi Donnarumma prova a salvarla, ma è ancora angolo per l'Inter

48': Suso perde palla a centrocampo e da Vecino la palla arriva a Lautaro Martinez che si trova uno contro uno con Musacchio che si tuffa per deviare in angolo il tiro del toro

47': Perisic sulla sinistra avanza e cerca Calabria che lo trova e anticipandolo mette la palla in fallo laterale, palla a Gagliardini... il tiro dalla trequarti di sinistra... in tuffo Donnarumma respinge

46': Bakayoko e Calhnaoglu avanzano da sinistra, D'Ambrosio capisce tutto e intercetta la palla

Secondo tempo: Piatek batte il calcio d'avvio del secondo tempo con il Milan che attacca da sinistra verso destra

Sostituzione Milan: Esce Paquetà ed entra Castillejo

FINE PRIMO TEMPO: MILAN - INTER 0 - 1

47': Handanovic perde ancora tempo e al suo rinvio l'arbitro Guida fischia la fine del primo tempo.

46': Bette Suso e Perisic la rimette in angolo. Di nuovo angolo per il Milan. Fallo in attacco di Musacchio sull'angolo battuto nuovamente da Suso.

45': Ci saranno due minuti di recupero. Palla messa in mezzo, devia Brozovic la palla palla di poco sulla linea di porta, e va in angolo.

44': Guida parla con Politano e Paquetà prima della punizione di Calhanoglu.

43': Milan che avanza da sinistra con Rodriguez che trova Paquetà che gliela restituisce di tacco, per Rodriguez e Vecino lo stende. Punizione per il Milan, una sorta di angolo ravvicinato

42': Giropalla dell'Inter che prova ad addormentare il Milan, la palla arriva a Vecino che gioca tra le linee, corre Vecino, prova il tiro: out

41': Bella azione in verticale del Milan con Paquetà che trova Calhanoglu che prova a servire Piatek, ci mette la gamba Brozovic e la palla prende una strana traiettoria tutta su Handanovic

40': Punizione messa in mezzo da Brozovic, Romagnoli la mette in angolo, batte perdendo molto tempo Brozovic, ci arriva di testa Skriniar che non trova la porta. Pericolo scampato per Donnarumma

39': Serie di giocate maschie, Romagnoli ferma Martinez di gran carriera, la palla arriva a Calhanoglu che la perde, così Vecino serve Martinez che viene steso da Kessiè dalla trequarti di destra: punizione per l'Inter

38': Piatek recupera palla a centrocampo apre per Suso, palla a Bakayoko che serve Piatek steso da De Vrij...avanza l'Inter con Brozovic, Calhanoglu ferma l'azione con la mano

37': Skriniar e Piatek ingaggiano un duello fisico, Guida fischia fallo in attacco di Piatek

36': Bakayoko recupera palla su Gagliardini, palla a Piatek, De Vrij lo stende, ma Guida non fischia e allora l'Inter avanza con Brozovic

35': Bakayoko prova a partire tutto solo, doppio rimpallo ancora lui, avanza, ma non riesce a servire Paquetà e quindi D'Ambrosio avanza da destra

34': Tocchi raffinati tra Calhanoglu e Suso lungo la linea laterale di destra difensiva del Milan, ma il risultato è solo una rimessa laterale

33': D'Ambrosio ruba palla a Paquetà, Rodriguez lo mette giù. Guida fischia il fallo

32': Giropalla del Milan da dietro con Romagnoli, azione prolungatissima con l'Inter che sta a guardare...

31': Pere salvare palla da una rimessa laterale Roddriguez si butta in scivolata, ma prende Politano. Ammonito Rodriguez

30': Inter in pieno controllo della partita guadagna un doppio contrasto a centrocampo che ferma le avanzate rossonere

29': Ancora Inter che con D'Ambrosio da destra prove a mettere la palla in mezzo, respinge Romagnoli, palla a Vecino che serve a sinistra Perisic, palla bassa al centro Vecino di piattone non centra la porta! Che occasione sprecata dall'Inter. Milan annichilito

28': Brozovic porta palla al piede poi girandosi contrastato da Romagnoli serve di tacco Lautaro Martinez anticipato da Calabria nell'azione si contrastano Calabria e Romagnoli ne approfitta Martinez che si invola, bravo Romagnoli che riesce a rientrare e mettere la palla in nagolo

27': Inter che cerca di abbassare il ritmo facendo un prolungato possesso palla

26': Sale il Milan da destra Suso con il cambio gioco per Calhanoglu il tiro cross è sporcato da Politano e Handanovic la blocca in sicurezza

25': Calabria per Suso, cross, respinge Skriniar ma il possesso palla resta rossonero che si avvale di Donnarumma per far ripartire l'azione

24': Bakayoko avanza scarica palla sulla sinistra a Calhanoglu prova il tiro...para in due tempi in tuffo Handanovic

23': Paquetà a centrocampo viene cinturato da D'Ambrosio, fallo del neroazzurro

22': Ancora Inter prima da destra con Politano, poi con Perisic da sinistra, ma l'azione torna indietro fino ad Handanovic

21': Calhanoglu sbaglia il controllo della palla a centrocampo e ne approfitta Poltano che corre, uno due con Vecino, il tiro centrale dal limite dell'area è tutto su Donnarumma

20': Vecino recupera palla su Paquetà che poi rimedia mettendo la palla sul fallo laterale destro d'attacco dell'Inter

19': Avanza Calabria da destra cross al centro per la test di Paquetà, ci arriva bene il brasiliano sovrastando D'Ambrosio, ma la palla è di poco fuori sulla destra di Handanovic

18': Milan che avanza da destra verso sinistra e guadagna metri con Calabria da una parte e Rodriguez dall'altra, la palla arriva a Suso che rimedia un fallo

17': Milan che fatica a far girare palla per colpa di un pressing altissimo dell'Inter

16': D'ambrosio saltando Calhanoglu guadagna il fondo di destra, mette in mezzo per Martinez, respinge Donnarumma, ci prova di testa Vecino, spazza via Bakayoko, pericolossissima occasione dell'Inter

15': Giropalla nerazzurro con la palla che arretra fino ad Handanovic pressato da Piatek, esce bene il portiere dell'Inter

14': Avanza il Milan con Calhnoglu: fallo su di lui da parte di Brozovic. Ammonito Brozovic. Proteste plateali di Spalletti.

13': Milan che avanza da sinistra con Rodriguez palla a Paquetà che centralmente la perde e consente a Perisic di correre in contropiede, Romagnoli controlla le sfuriate del croato

12': In uno scambio Rodriguez - Paquetà il brasiliano subisce fallo da parte di D'Ambrosio

11': Riprende il gioco con l'Inter che manovra da dietro ed entrambi i giocatori che rientrano in campo

10: Vistoso bendaggio per Gagliardini che esce dal campo per ulteriori cure mediche mentre Bakayoko sembra poter giocare da subito

8': Brutta testata tra Bakayoko e Gagliardini a centrocampo, gioco interrotto e medici in campo

7': Primo squillo del Milan dalla trequarti di destra Paquetà prova a scaldare Handanovic che in tuffo para e respinge

6': Calcio d'angolo battuto corto per Suso che crossa malissimo da sinistra verso destra, Kessiè non riesce nemmeno a tenere palla in campo lungo la linea laterale

5': Calhanoglu prova a far salire la squadra, riesce solo a guadagnare un calcio d'angolo.

4': Milan scosso ci prova con Suso, ma De Vrij esegue una buona diagonale

3': Cross da destra di Perisic, sponda di Martinez di testa che taglia l'area piccola, per Vecino che insacca a porta vuota! GOOOL dell'Inter. Ha segnato Vecino! Milan - Inter 0 - 1

2': Ancora Inter da destra doppio cross prima Politano poi D'Ambrosio, entrambi i tentativi sono stati respinti da Romagnoli, la palla arriva a Piatek che viene contrastato da Skriniar, fallo in attacco di Piatek

1': Inter subito arrembante da destra con Politano, ci mette una pezza Romagnoli

Fischio d'inizio: Guida fischia e Lautaro Martinez tocca il primo pallone della partita.

Squadre in campo! Tradizionale schieramento a centrocampo, inno della Lega Serie A e sorteggio tra i due capitani Romagnoli e Handanovic con l'arbitro Guida. Tutto pronto per l'inizio del derby di Milano. Milan con tradizionale maglia rossonera, con i pantaloncini bianchi e calzettoni bianchi, Inter con la maglia celebrativa dei 20 anni di sponsorizzazione Nike nerazzurra, pantaloncini e calzettoni neri. Bellissime le coreografie delle due tifoserie.

Le formazioni ufficiali:

Milan: Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.

A disposizione: A. Donnarumma, Reina, Abate, Conti, Zapata, Caldara, Laxalt, Mauri, Biglia, Castillejo, Borini, Cutrone.

Allenatore: Gattuso.

Inter: Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Vecino; Politano, L. Martinez, Perisic.

A disposizione: Padelli, Berni, Ranocchia, Dalbert, Cedric, Borja Valero, Candreva, Keita.

Allenatore: Spalletti

Milan contro Inter non è una partita come le altre, possono dire che valga solo i tre punti come ogni partita di campionato, ma Milan e Inter si scontrano da sempre per la supremazia della città di Milano. E’ la 170ma volta che queste due squadre si incontrano e per ogni tifoso il peso di una vittoria o di una sconfitta può generare infinite ripercussioni, sfottò e tensioni con amici colleghi o semplici avventori di un bar per esempio. Per chi non avesse mai avuto la fortuna di vivere a San Siro un derby è difficile descrivere la carica e l’emozione che si prova solamente nell’avvicinarsi allo stadio, non parliamo di quella che si sente all’interno degli spalti: una carica adrenalinica spropositata. Negli ultimi anni il peso del derby stava scemando visti i cali delle due squadre di Milano, ma quest’anno il derby significa Champions League, quindi grande raccolta di pubblico a San Siro con un tutto esaurito che equivale ad un incasso record per la serie A di quasi 6 milioni di euro. La partita sarà trasmessa in diretta in 200 paesi del mondo.

Situazione Milan:

La striscia positiva è già di 10 partite di cui 5 sono le vittorie consecutive per il Milan e dal 2006 che non inanella 6 vittorie consecutive. Reduce dall’opaca vittoria di Verona contro il Chievo, il Milan di Gattuso (che siederà in panchina nonostante l’espulsione rimediata a Verona) torna ad avere a disposizione quasi tutta la rosa fatta eccezione di Bonaventura. Il Mister predica alla calma nelle conferenze pre partita e chiede ai suoi massima concentrazione. Dopo gli esperimenti fatti a Verona, alcuni positivi, altri da rivedere, ritornerà ai suoi fedelissimi con Calabria per Conti, Bakayoko per Biglia e l’attacco formato da Suso - Piatek - Calhanoglu quindi ancora panchina per Cutrone. Difendere il terzo posto è l’obiettivo reale del Milan, il resto è il derby.

Situazione Inter:

Il compito di Spalletti è arduo, ma spesso quando si arriva al fondo del barile si riesce ad ottenere il meglio, ma dalla sua ha la statistica: come allenatore non ha mai perso nel derby di Milano. Ricomporre i cocci di una eliminazione contro l’Eintracht che brucia e che ha scoraggiato i tifosi già fortemente divisi sulla questione Icardi. Icardi appunto il grande assente che al derby d’andata al 90’ ha fatto gioire i tifosi nerazzurri e il cui caso sta danneggiando la squadra, ma anche se stesso. Oltre all’assenza dell’ex capitano non è ancora stato convocato Nainggolan e in dubbio Joao Mario che verrà sicuramente sostituito da Gagliardini tra gli undici titolari, stringe i denti Brozovic che ha passato glie esami clinici come pure Miranda che sarà dotato di maschera protettiva per il naso. Il 4-3-3 speculare al Milan prevede Lautaro Martinez guidare l’attacco con Perisic e Politano ai fianchi. Obiettivo sorpasso al terzo posto e riscatto per tutta l’Inter, il resto è derby.

Le probabili formazioni:

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Piatek, Calhanoglu.

Inter (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Vecino; Politano, Lautaro Martinez, Perisic.

I convocati di Mister Gattuso per il derby contro l’Inter:

Portieri: Donnarumma A., Donnarumma G., Reina

Difensori: Abate, Calabria, Caldara, Conti, Laxalt, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata

Centrocampisti: Bakayoko, Bertolacci, Biglia, Kessie, Paquetá

Attaccnati: Borini, Calhanoglu, Castillejo, Cutrone, Piatek, Suso.

I convocati di Mister Spalletti per il derby contro il Milan:

Portieri: Handanovic, Padelli, Berni.

Difensori: De Vrij, Ranocchia, Asamoah, Cedric Soares, Dalbert, D’Ambrosio, Skriniar.

Centrocampisti: Gagliardini, Vecino, Borja Valero, Perisic, Brozovic.

Attaccanti: Lautaro Martinez, Keita, Politano, Candreva.

Dove vedere Milan - Inter e quote:

La partita tra Milan e Inter si giocherà alle ore 20.30 e sarà trasmessa in esclusiva da Sky. I canali di trasmissione del derby sono Sky Sport Uno (canale 201 del decoder satellitare Sky e 372 del digitale terrestre) sarà visibile anche su Sky Sport Serie A (canale 202 del decoder satellitare, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (canale 251 del decoder satellitare). Le quote:

  • Vittoria Milan: 2,40
  • Pareggio: 3,10
  • Vittoria Inter: 3,20

Il consiglio degli esperti è un “No GOL” o under 2,5 visto il risultato dell’andata di solo una rete per l’Inter al 90’ con Icardi, l’azzardo consigliato è Piatek primo marcatore.