La Juventus è pronta a programmare sul mercato anche la prossima stagione e, dopo l'arrivo di Ramsey, si appresta a rinforzare anche la difesa, con innesti giovani e di qualità. I media parlano soprattutto di Romero, difensore del Genoa, di De Ligt dell'Ajax e di Ruben Dias del Benfica. Necessità però riguardano anche alcuni rinnovi di contratto per i giocatori della Juventus, con alcuni in scadenza nel 2020, fra tutti Moise Kean, la giovane punta convocata in nazionale italiana da Roberto Mancini.

Pubblicità

Un'altro giocatore, arrivato a parametro zero lo scorso Calciomercato estivo, sta dimostrando tutte le sue qualità; soprattutto nel match degli ottavi di finale di Champions League contro l'Atletico Madrid, ha disputato una partita notevole, dimostrando di sapersi disimpegnare come centrale difensivo di destra di una difesa a tre: parliamo di Emre Can, arrivato dal Liverpool, ma che nel contratto ha una clausola rescissoria di 50 milioni di euro, esercitabile entro giugno 2020, aspetto che preoccupa molto Paratici, che è pronto a rinnovargli il contratto togliendo la clausola rescissoria.

La dirigenza juventina vuole blindare Emre Can

La dirigenza juventina è pronta a blindare Emre Can: è quanto sostiene Alvise Cagnazzo, giornalista di TuttomercatoWeb.com che, nella sua rubrica 'Mobidick', ha spiegato come sia necessario il rinnovo del contratto e togliere la clausola rescissoria da 50 milioni di euro che attirerebbe molti top club, uno su tutti proprio l'Inter di Marotta, che fu uno degli artefici della trattativa Emre Can dal Liverpool alla Juventus. Considerato il valore tecnico del giocatore, sarebbe una trattativa molto interessante per l'Inter che investirebbe su un giocatore completo, tecnico e di quantità, ma difficilmente la Juventus se lo lascerà scappare.

Pubblicità

Ecco perché, secondo Cagnazzo, sarebbe pronto il rinnovo del contratto fino al 2024, con ritocco dell'ingaggio e con l'abbattimento della clausola rescissoria.

Pjanic interessa al Real Madrid

D'altronde, con l'arrivo di Ramsey, con le certezze Emre Can e Bentancur, e con l'esperienza e la qualità di Pjanic e Matuidi, la Juventus si ritroverebbe un centrocampo top, anche se le ultime che arrivano dalla Spagna, precisamente dal giornale 'Marca', sembrano confermare che il Real Madrid di Zidane potrebbe fare un'importante offerta per il cartellino di Pjanic.

Il club spagnolo è alla ricerca di un nuovo regista per aprire un nuovo ciclo vincente, un mix fra giocatori di qualità e giovani di talento.