Nelle scorse ore ci sono stati due interventi radiofonici piuttosto importanti che hanno riguardato la Fiorentina: quello di Luca Calamai (vice direttore della Gazzetta dello Sport) a Radio Bruno Toscana e quello dell’ex portiere della Fiorentina Giovanni Galli.

Luca Calamai: ‘Ferrero ha chiesto informazioni sulla Fiorentina, i viola vinceranno la Coppa Italia’

Luca Calamai, intervenendo a Radio Bruno Toscana, ha dichiarato: ’Non mi date del matto ma sono sicuro che la Fiorentina vincerà la Coppa Italia, l’ho capito da quando negli ottavi di finale sbancò Torino. L’Atalanta ha il quarto posto a cui pensare, mentre la Fiorentina si compatterà per Davide Astori e giocherà la partita della vita espugnando Bergamo.

Come si arriva però al 25 Aprile, se i giocatori stanno con l’allenatore non perdono in casa col Frosinone. Non torna nulla, pare si stia sgretolando tutto. Non c’è comunque un motivo al Mondo per esonerare Stefano Pioli, contesto che il problema della Fiorentina sia l’allenatore. Lui doveva farsi cacciare per Badelj, perchè se lo son lasciati scappare, ma aveva troppa voglia di essere l’allenatore della Fiorentina che ha accettato tutto. Comunque la Fiorentina non ha cercato nessun allenatore, si aspetta solo di capire come andrà la Coppa Italia. In questo momento però Pioli mi tiene sulle spine perché sta commettendo degli errori tecnici, come Veretout davanti ala difesa ed il 4-2-4 finale col Frosinone’.

Sempre a Radio Bruno ha aggiunto: ‘Sto invocando chi sostiene che ci siano investitori stranieri interessati alla Fiorentina a darmi un numero di telefono di qualcuno pronto a comprare la Fiorentina. I Della Valle vogliono 250 milioni, ma cederebbero anche a 220 e considerando il valore di Chiesa, Milenkovic e Veretout non è male.

L’unico che si è interessato alla Fiorentina chiamando i Della Valle però è stato Ferrero. Ha chiesto informazioni ma per ora nulla di concreto. Se ci fossero degli interessati veri farebbero in fretta perché in città c’è un moto anti Della Valle e gli imprenditori marchigiani lo sanno bene’.

Giovanni Galli: ‘Passare da Veretout a Traorè significa avere l’ambizione di retrocedere’

A Lady Radio invece è intervenuto Giovanni Galli: ‘Non capisco molto bene gli acquisti già fatti per la prossima annata. Considerando i punti che farà la rosa quest’anno, passando da Veretout a Traorè e considerando le altre sostituzioni che si stanno prospettando significa avere l’ambizione di retrocedere. L’ivoriano e gli altri nomi sono degli ottimi prospetti, ma appunto prospetti pronti fra 2-3 anni per giocare ad alti livelli. Il comunicato della Fiorentina è senza senso, così come l’ipotesi ritiro, bisogna solo far capire chi è la Fiorentina’.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Fiorentina
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!