La maggior parte dei media continuano ad occuparsi del possibile prossimo allenatore della Juventus, con la maggior parte delle indiscrezioni che sostengono la possibile nomina di Maurizio Sarri sulla panchina della Juventus. A tal riguardo ha parlato anche Miguel Reina, padre del portiere spagnolo attualmente al Milan, sottolineando come per lui il tecnico toscano sia uno dei migliori al mondo, avendolo dimostrato sia al Napoli (è infatti arrivato lo scorso anno a pochi punti dalla Juventus Campione d'Italia) che al Chelsea (terzo posto in Premier League e vittoria dell'Europa League).

In merito invece al possibile trasferimento di suo figlio, Pepe, alla Juventus, in sostituzione del probabile partente Mattia Perin, lo stesso ha ribadito come il portiere spagnolo sia un professionista, e che non avrebbe nessun tipo di problema a trasferirsi alla Juventus. Sarebbe infatti un passo in avanti in carriera in quanto significherebbe trasferirsi nel club più vincente d'Italia.

Reina possibile secondo portiere della Juventus

Come scritto recentemente da 'La Stampa', la Juventus starebbe pensando a Pepe Reina come sostituto del possibile partente Mattia Perin.

Quest'ultimo infatti, per potersi giocare le chance di disputare l'Europeo 2020 con la nazionale italiana, dovrà necessariamente giocare con più regolarità la prossima stagione, ecco che allora che potrebbe svilupparsi uno scambio fra Juve e Roma, con l'attuale secondo portiere bianconero nella Capitale e Stephan El Shaarawy in bianconero. Reina quindi sarebbe un candidato come sostituto del portiere ex Genoa, ma la dirigenza bianconera avrebbe individuato nel Milan un altro rinforzo ideale: parliamo del centrale difensivo Romagnoli, che potrebbe essere sacrificato dalla società lombarda per motivi di bilancio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Anche l'addio di Reina potrebbe essere in questa direzione, alleggerire il monte ingaggi della rosa del Milan. Il portiere spagnolo inoltre sarebbe gradito anche a Maurizio Sarri (che lo ha allenato al Napoli), qualora il tecnico toscano diventasse allenatore della Juventus.

Il mercato della Juventus

L'esigenza principale per la Juventus è sicuramente il rafforzamento del settore difensivo: confermato l'acquisto di Demiral dal Sassuolo per 15 milioni di euro, mancherebbe un ulteriore centrale da aggiungere alla rosa.

Romagnoli, come già sottolineato in precedenza, potrebbe rappresentare un ottimo acquisto ma la dirigenza bianconera starebbe lavorando anche su altri difensori. Piace De Ligt ma la concorrenza è davvero ricca, più fattibili le eventuali trattative per Hummels del Bayern Monaco e quella per Manolas della Roma.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto