In casa Inter a tenere banco è sempre il futuro di Mauro Icardi. La stagione del centravanti argentino è stata sicuramente negativa e a dimostrarlo c'è lo score, che recita undici reti in campionato. Non solo i numeri, però, testimoniano l'annata insufficiente visto che Maurito spesso è stato al centro delle polemiche. In particolar modo a partire da febbraio, quando il club ha deciso di togliergli la fascia di capitano per affidarla a Samir Handanovic.

E non è un caso che il rendimento sia crollato proprio da allora, visto che l'attaccante di Rosario ha messo a segno solo due reti, entrambe su calcio di rigore, mentre su azione il gol manca da inizio dicembre.

La richiesta di Icardi

Mauro Icardi non ha mai nascosto la propria volontà di restare all'Inter. Il centravanti argentino lo ha confermato attraverso un post sul proprio profilo Instagram qualche settimana fa ma anche la moglie e agente, Wanda Nara, lo ha dichiarato più volte negli studi di Tiki Taka.

Al momento l'intenzione dell'Inter resta quella di cedere il classe 1993, anche per finanziare il mercato in entrata. Non è escluso neanche che il giocatore venga usato come pedina di scambio per arrivare al fantasista argentino della Juventus, Paulo Dybala, pallino dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta. Si è parlato anche di un interesse dei nerazzurri per il centravanti belga del Manchester United, Romelu Lukaku, la cui valutazione supera i settanta milioni di euro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Icardi, però, secondo il ''Corriere dello sport'' vorrebbe cercare di cambiare le carte in tavola e per questo motivo avrebbe chiesto un colloquio in prima persona, prima di partire per le vacanze, con il presidente, Steven Zhang e con il neo tecnico Antonio Conte, ufficializzato settimana scorsa. L'attaccante è pronto a dare la sua piena disponibilità alla causa nerazzurra e ai metodi dell'ex allenatore del Chelsea.

La mossa di Wanda Nara

Il colloquio potrebbe non essere l'unica mossa di Mauro Icardi per cercare di convincere il club a puntare su di lui. Un gesto molto importante potrebbe arrivare anche dalla moglie e agente del centravanti argentino, Wanda Nara, tornata da Bangkok, dove è stata per motivi lavorativi insieme alla figlia più piccola. La showgirl argentina, infatti, sarebbe pronta a rinunciare alla sua presenza a Tiki Taka se questo dovesse servire alla conferma di Maurito.

Proprio questo è stato uno dei fattori che ha suscitato maggiori polemiche in questa stagione. Alcune dichiarazioni di Wanda, infatti, non sono andate giù al tecnico, Luciano Spalletti, e a gran parte dello spogliatoio. Da qui la scelta di togliergli la fascia di capitano alla vigilia del match di Europa League contro il Rapid Vienna.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto