Italia - Australia di domenica 9 giugno sarà la prima partita della Nazionale Italiana donne al Mondiale di calcio femminile in programma in Francia dal 7 giugno al 7 luglio. Il match di esordio delle azzurre verrà giocato allo Stade du Hainaut a Valenciennes e sarà trasmesso in tv in chiaro su Rai 2 a partire dalle ore 13:00. La speranza è che le ragazze del ct Milena Bartolini possano partire subito con il piede giusto anche in previsione delle prossime gare contro Giamaica e Brasile.

Pubblicità
Pubblicità

Domenica 9 giugno esordio dell'Italdonne ai Mondiali di calcio in Francia

Per seguire in chiaro la partita d'esordio dell'Italia di calcio femminile ai Mondiali in Francia sarà sufficiente sintonizzare la televisione su Rai 2 alle ore 13:00 di domenica 9 giugno.

Nel match di esordio le brave atlete del ct Bartolini sono chiamate ad affrontare la forte compagine dell'Australia. Con sette partecipazioni all'attivo, il team oceanico è sicuramente più avvezzo al palcoscenico mondiale rispetto all'Italia; leazzurre, infatti, hanno partecipato alla fase finale solo in due occasioni e non prendevano parte alla rassegna iridata da ben 20 anni.

Pubblicità

Nelle edizioni fin qui disputate, comunque, entrambe le squadre sono accomunate dal fatto di non essere mai riuscite a piazzarsi nelle prime 4 posizioni e questo potrebbe rappresentare un ulteriore incentivo a mettercela tutta per ben figurare in questo torneo.

La probabile formazione delle azzurre

Per il match di esordio contro l'Australia Milena Bertolini spera di poter metter in campo undici atlete al top della condizione psicofisica.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Anticipazioni Tv Curiosità

Con buone probabilità l'Italdonne potrebbe scendere in campo con il 4-3-1-2 che l'ha vista vittoriosa nell'ultimo confronto amichevole contro la Svizzera. Lo schieramento dovrebbe prevedere Giuliani in porta, Bergamaschi, Linari, Gama e Guagni sul fronte difensivo, Giugliano, Cernoia e Galli sulla mediana e Girelli, Mauro e Bonansea a giostrare in attacco.

Possibili ballottaggi potrebbero riguardare l'impiego di Bartoli al posto di Guagni o di Sabatino per un posto in attacco.

Comunque sia è probabile che entrambe le giocatrici possano poi entrare a partita in corso. I prossimi impegni delle azzurre saranno contro la Giamaica, il 14 giugno alle ore 18:00, e contro il Brasile, il 18 giugno alle ore 21:00.

Per quanto concerne i pronostici del torneo, al momento la grande favorita per la vittoria finale sono gli Stati Uniti, campione in carica e con tre mondiali già in bacheca.

Pubblicità

Alle spalle degli Usa. i team più accreditati sembrano essere quelli dell'Inghilterra, della Germania e della stessa Francia con l'Italia che spera di recitare il ruolo di sorpresa della rassegna iridata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto