Come è noto, è avvenuto il famoso incontro fra il nuovo tecnico bianconero Maurizio Sarri e Cristiano Ronaldo: inizialmente previsto a Novarino in Grecia, i due si sono incontrati in Costa Azzurra, ed è stata occasione per entrambi di conoscersi e parlare della nuova Juventus. Secondo il Corriere dello Sport, da questo confronto è emersa la volontà del tecnico toscano di promuovere un 4-3-3 offensivo, che dovrebbe andare a valorizzare le ali, mentre il centravanti di riferimento dei bianconeri dovrebbe essere proprio Cristiano Ronaldo.

Pubblicità
Pubblicità

Una scelta tattica che potrebbe portare a delle cessioni pesanti nel settore avanzato: secondo il noto giornale sportivo romano, Mario Mandzukic sarebbe una delle partenze eccellenti della Juventus. Il giocatore interessa in Bundesliga, in particolar modo al Borussia Dortmund, che potrebbe offrire 15 milioni di euro per la punta bianconera. Questo schema, come dicevamo, dovrebbe valorizzare il lavoro delle ali, che saranno molto offensive: ecco che allora che potrebbero diventare molto importanti per il gioco della Juventus giocatori come Bernardeschi e Douglas Costa.

Pubblicità

La nuova Juve di Sarri: pronto il 4-3-3

Secondo il noto giornale sportivo romano 'Corriere dello Sport', Sarri è pronto a lanciare un 4-3-3 offensivo, il centravanti di riferimento dovrebbe essere proprio Cristiano Ronaldo. Proprio per questo potrebbero essere cedute le due punte attualmente presenti nella rosa bianconera: abbiamo parlato già di Mandzukic, probabile però che parta anche Higuain, che piace e molto alla nuova Roma di Fonseca.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Probabile quindi che venga data fiducia come riserva del portoghese a Moise Kean, che a breve dovrebbe sottoscrivere il rinnovo del contratto con la Juventus. Riguardo invece alle ali offensive, fiducia a Bernardeschi e Douglas Costa ma sarà necessario avere anche dei sostituti all'altezza: è possibile quindi un'offerta per il centrocampista offensivo della Fiorentina Federico Chiesa, che sarebbe ideale per il 4-3-3 di Maurizio Sarri.

Il mercato della Juventus

Oltre al settore avanzato, la dirigenza bianconera è pronta a lavorare sugli innesti per difesa e centrocampo: si attende solo l'ufficialità per Demiral dal Sassuolo, ma il rinforzo principale per la difesa dovrebbe essere il centrale dell'Ajax De Ligt. La Juventus sarebbe pronta a presentare un'offerta di 70 milioni di euro, mentre per il giocatore un contratto da 7,5 milioni di euro con bonus, che potrebbero portare lo stipendio a 12 milioni di euro a stagione.

Pubblicità

Per quanto riguarda il centrocampo, sarebbe vicina la firma di Adrien Rabiot, che dovrebbe sottoscrivere un contratto di cinque anni a sette milioni di euro a stagione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto