L'Inter sta lavorando per rinforzarsi in vista della prossima stagione anche se il club sta riscontrando non poche difficoltà in questi ultimi giorni. Dopo aver sistemato la difesa, con l'arrivo di Diego Godin, e il centrocampo, con l'arrivo di Stefano Sensi e Nicolò Barella, il club nerazzurro deve cercare un rinforzo in attacco visto che c'è il solo Lautaro Martinez come a disposizione del tecnico Antonio Conte.

E proprio l'ex allenatore del Chelsea nei giorni scorsi si è lamentato per questa situazione nel reparto avanzato con l'intento di cercare di accelerare in almeno una delle due trattative in corso. Il club è da tempo sulle tracce di Edin Dzeko e Romelu Lukaku.

Conte e il vertice con Suning

Lamentele, quelle di Antonio Conte, che sembrano aver sortito i primi effetti. L'Inter, infatti, è volata a Nanchino, quartier generale della proprietà di Suning, dove mercoledì si giocherà il match valido per la seconda giornata di International Champions Cup contro la Juventus.

Il patron del colosso cinese, Jindong Zhang, dunque, vedrà la squadra in azione direttamente da vicino e potrà notare qual è la carenza maggiore all'interno della rosa nerazzurra.

Proprio per questo sembra in programma nelle prossime ore un vero e proprio vertice di mercato che vedrà protagonista lo stesso Zhang, il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, il direttore sportivo, Piero Ausilio, e l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, con questi ultimi due che sono volati in Asia proprio in queste ore e proprio per incontrare la proprietà.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

La richiesta sarà quella di avere un extra budget da utilizzare sul mercato in modo da chiudere finalmente le trattative in corso per rinforzare l'attacco. In particolare il budget servirà per definire la trattativa per Romelu Lukaku.

L'Inter prepara la nuova offerta per Lukaku

Romelu Lukaku continua ad essere l'obiettivo principale di questa sessione di Calciomercato dell'Inter. Il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, lo ha posto in cima alla lista dei rinforzi per questa estate avendolo individuato come sostituto ideale di Mauro Icardi, ormai fuori dal progetto.

Il Manchester United chiede ottanta milioni di euro mentre i nerazzurri sono pronti ad aumentare la loro proposta a sessantacinque milioni di euro più quindici milioni di bonus.

Contemporaneamente si porta avanti anche la trattativa per Edin Dzeko, altro giocatore che piace molto a Conte e che lo aveva richiesto già quando era sulla panchina del Chelsea a gennaio 2018. La Roma sembra pronta ad abbassare la richiesta iniziale di venti milioni di euro con l'affare che potrebbe andare in porto a dodici milioni più bonus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto