Quella di oggi è stata una mattinata molto intensa in casa Juventus. Infatti, Maurizio Sarri e i suoi ragazzi erano in campo per allenarsi mentre Matthijs de Ligt era all'Allianz Stadium per presentarsi alla stampa. Al termine della seduta i giocatori hanno pranzato al JHotel e, una volta terminato il pasto, la squadra si è trasferita all'aeroporto di Torino Caselle. Dunque la Juve si è imbarcata sul volo diretto che la porterà a Singapore. Proprio Singapore sarà la prima tappa della tournée asiatica dei Campioni d'Italia e lì i bianconeri disputeranno la prima amichevole della ICC contro il Tottenham.

La sfida fra gli Spurs e la Juve è in programma domenica 21 luglio alle ore 13:30 ora italiana. Non prenderà parte a questa partita e a tutta la tournée asiatica Giorgio Chiellini. Il capitano juventino ha un problema al polpaccio e perciò si preferisce che resti a Torino per lavorare, anche perché Maurizio Sarri ha a disposizione altri quattro difensori centrali. Perciò il numero 3 bianconero potrà curarsi con calma. Per la tournée asiatica il tecnico toscano ha convocato ben 27 giocatori. Qui di seguito troverete l'elenco completo: Szczesny, De Sciglio, De Ligt, Pjanic, Cristiano Ronaldo, Matuidi, Mandzukic, Bonucci, Cancelo, Higuain, Emre Can, Rugani, Rabiot, Demiral, Pinsoglio, Bernardeschi e Buffon; a loro si aggiungono i giovani, Loria, Di Pardo, Coccolo, Beruatto, Kastanos, Touré, Muratore, Frederiksen, Mavididi, Pereira.

Anche Ramsey e Douglas Costa resteranno a Torino

Giorgio Chiellini non sarà l'unico giocatore della Juventus che resterà a Torino. Infatti, nell'elenco dei convocati di Maurizio Sarri non figurano nemmeno i nomi di Aaron Ramsey, Douglas Costa, Mattia Perin e Sami Khedira. Esattamente come il capitano juventino, rimarranno alla Continassa per recuperare dai rispettivi acciacchi fisici. Chi, invece, partirà per l'Asia è Matthijs de Ligt. Il difensore olandese, probabilmente, disputerà i primi minuti in bianconero nelle prossime amichevoli e cercherà così la giusta intesa con Leonardo Bonucci. Il numero 19 juventino e de Ligt inizieranno a conoscersi e a trovare i meccanismi difensivi. Anche perché Bonucci e il ragazzo classe 99, visto l'infortunio di Chiellini, dovranno formare la coppia titolare della Juventus.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Oltre a loro, ovviamente, Maurizio Sarri potrà contare su Daniele Rugani e Merih Demiral. Quest'ultimo parteciperà solo alla prima parte della tournée tornerà a Torino per problemi burocratici legati al rilascio del visto per la Cina. In Italia resteranno anche Moise Kean, che è rientrato prima dalle vacanze, e Luca Pellegrini: i due giocatori lavoreranno alla Continassa.

Juve attesa a Singapore

Poco prima delle 15 la Juve è salita sul volo diretto che la porterà a Singapore. Per i bianconeri sarà un viaggio lungo visto che durerà 12 ore.

Una volta sbarcati a Singapore, i giocatori della Juventus andranno in albergo per riposarsi e per smaltire il jet lag. I Campioni d'Italia poi andranno anche in campo per allenarsi visto che già domenica ci sarà la prima amichevole.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto