Questa volta si sembrerebbe essere arrivati alla fine della telenovela. Cagliari e Boca Juniors pare abbiano messo fine alla questione relativa al centrocampista Naithan Nandez. Il centrocampista uruguaiano si potrebbe considerare ormai un calciatore della squadra isolana: i due club avrebbero infatti firmato le carte mancanti. Adesso si attende la partenza del calciatore per l'Italia. Domani dovrebbe essere la giornata giusta, quella nella quale Nandez raggiungerà la città di Roma. Qui dovrebbe effettuare le visite mediche di rito presso l'ormai nota Villa Stuart, luogo nella quale numerosi giocatori si sottopongono alle visite.

I dettagli dell'operazione Nandez

Secondo le indiscrezioni che filtrano da numerosi siti sportivi specializzati, il Cagliari avrebbe versato nelle casse del club argentino una cifra importante: si parla di ben 20 milioni di dollari, corrispondenti a circa 18 milioni di euro. Uno sforzo economico notevole per il club di Giulini, che durante questa sessione di mercato ha veramente stupito i suoi tifosi. Oltre a l'uruguaiano infatti ha chiuso una serie di colpi in entrata davvero notevoli. Sono arrivati infatti: Federico Mattiello, Marko Rog e Radja Nainggolan.

Tutti nomi altisonanti. Nel settore nevralgico del campo, Rolando Maran avrà a disposizione elementi di valore assoluto. Nandez dovrebbe completare un reparto che potrebbe farlo risultare uno dei settori più promettenti della Serie A. Il centrocampista sudamericano dovrebbe guadagnare una cifra vicina al milione di euro a stagione.

Le rivelazioni di Tyc Sports

Secondo l'emittente televisiva Tyc Sports, Naithan Nandez nelle prossime ore salirà a bordo dell'aeromobile che lo porterà in Italia. Effettuerà le visite mediche e poi si presenterà a Cagliari per la presentazione ufficiale.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Calciomercato

Una trattativa durata praticamente nove mesi. I tifosi rossoblù lo attenderanno in aeroporto, riservandogli una super accoglienza proprio come hanno appena fatto con Radja Nainggolan. Per il belga infatti presso lo scalo aereo del capoluogo sardo, vi erano centinaia di tifosi in festa. Il Boca Juniors intanto oltre ai 18 milioni di euro, in caso di futura cessione del ragazzo in un altro club, incasserà un altro 10% dell'eventuale cifra di vendita. Adesso la società del presidente Tommaso Giulini dovrà effettuare alcune cessioni, anche se i colpi in entrata non pare siano conclusi.

Si parla con insistenza di un prossimo acquisto di Gregoire Defrel dalla Roma, e di quello di Luca Pellegrini dalla Juventus. Il primo dovrebbe avvenire con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto, il secondo invece un prestito secco. Insomma nell'anno del centenario il club rossoblù vorrebbe stupire tutti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto