In casa Inter continua a tenere banco il caso Mauro Icardi. Una questione che non sembra voler conoscere la parola fine e, anzi, si arricchisce di nuovi capitoli ogni giorno. L'ormai ex capitano continua a far resistenza e non vorrebbe lasciare Milano, nonostante l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, e il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, abbiano dichiarato in conferenza stampa come sia fuori dal progetto.

Concetto ribadito anche dal presidente, Steven Zhang, che una settimana fa ha affermato come al riguardo non ci siano stati ripensamenti. Su Icardi ci sono Napoli e Roma e il club nerazzurro sta spingendo affinché Maurito scelga una delle due destinazioni.

Wanda furiosa con l'Inter

Nella giornata di giovedì, Mauro Icardi ha tenuto un colloquio con i dirigenti, Marotta e Ausilio, e il tecnico, Antonio Conte, dopo aver sostenuto parte dell'allenamento in gruppo.

Pur essendogli stato riconosciuto il merito dell'impegno che ci sta mettendo per ritrovare una condizione fisica ottimale, il board della società nerazzurra ha ribadito al centravanti argentino la volontà di non puntare su di lui, ritenendolo fuori dal progetto. Inoltre, gli sarebbe stato consigliato di accettare una delle due proposte arrivate in società fino ad ora, dal Napoli e dalla Roma. In caso contrario, infatti, qualora l'ex capitano dovesse restare a Milano, verrà escluso sia dalle liste della Serie A, sia da quelle riguardanti la Champions League.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

In questo modo le speranze di tornare in campo con la maglia dell'Inter sarebbero nulle.

Una questione che ha fatto infuriare la moglie e agente, Wanda Nara, che non avrebbe affatto preso bene quanto successo alla Pinetina. La showgirl argentina e il resto dell'entourage non hanno gradito e ora stanno prendendo in seria considerazione la possibilità di fare causa per mobbing al club nerazzurro, se si dovessero ripetere altri episodi del genere.

Le offerte di Napoli e Roma

Ci sono due offerte sul tavolo che l'Inter sta provando a convincere a Mauro Icardi a prendere in considerazione. Sono quelle di Napoli e Roma, alla ricerca di un centravanti che garantisca un certo numero di gol. Gli azzurri sono pronti a mettere sul piatto sessanta milioni di euro più bonus, accontentando quindi le richieste dei nerazzurri. I capitolini, invece, potrebbero mettere sul piatto alcune contropartite tecniche per abbassare o annullare del tutto l'esborso economico.

Risaputo dell'interesse dell'Inter per Edin Dzeko, un altro giocatore che potrebbe essere coinvolto è Aleksander Kolarov, visto che il club meneghino cerca un laterale sinistro. Inoltre, viste le difficoltà a destra, i nerazzurri potrebbero chiedere anche Alessandro Florenzi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto