Uno dei giocatori che hanno suscitato qualche rumors di mercato questa estate è stato Federico Chiesa. L'attaccane della Fiorentina piaceva molto sia in Italia, in particolar modo a Juventus e Inter, che all'estero, su tutti al Bayern Monaco. I viola, però, non hanno voluto privarsi del loro elemento migliore visto il cambio di proprietà arrivato a maggio. Il patron, Rocco Commisso, non voleva presentarsi vendendo il proprio gioiello ed ha detto no ad ogni proposta pervenuta in sede.

Ogni discorso, dunque, è rimandato alla prossima estate quando, complice anche l'Europeo, l'interesse per il classe 1997 difficilmente svanirà e, anzi, ci sarebbe stato già un primo contatto tra Inter e Fiorentina. Secondo il Corriere dello Sport il club nerazzurro avrebbe già manifestato l'interesse per l'attaccante della Nazionale italiana nell'ambito della trattativa che ha portato Biraghi a Milano e Dalbert alla corte di Montella.

L'Inter vuole Chiesa

L'Inter avrebbe messo nel mirino Federico Chiesa per la prossima stagione. L'attaccante piace molto al tecnico nerazzurro, Antonio Conte, vista anche la sua duttilità. Il classe 1997, infatti, già in passato ha giocato nel 3-5-2, sotto la guida di Stefano Pioli. In quell'occasione l'allenatore lo schierò sua sulle due fasce, con compiti difensivi e offensivi, sia come seconda punta al fianco di Giovanni Simeone.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Fiorentina

Anche sabato, contro la Juventus, Vincenzo Montella ha deciso di schierarlo come attaccante libero di svariare su tutto il fronte offensivo al fianco di Franck Ribery. A livello tattico, dunque, non ci sarebbero problemi per schierarlo nello scacchiere di Conte. Fiorentina che, comunque, non lascerà andare tanto facilmente il suo attaccante. Il patron, Rocco Commisso, vorrebbe farne una bandiera ma senza rinnovo di contratto sembra difficile pensare ad una sua permanenza a Firenze. Addio che potrebbe diventare sempre più probabile qualora i gigliati non dovessero raggiungere un piazzamento quantomeno in Europa League.

La risposta di Commisso

L'interesse dell'Inter per Federico Chiesa non è un mistero in casa Fiorentina. I due club in estate hanno concluso lo scambio di prestiti tra Dalbert Henrique e Cristiano Biraghi e in quell'occasione la società nerazzurra ha voluto specificare come sia pronta ad accaparrarsi le prestazioni dell'attaccante viola e della Nazionale italiana.

Il patron della Fiorentina, Rocco Commisso, ha gradito quanto fatto dai nerazzurri che hanno preferito uscire allo scoperto con un anno di anticipo.

Proprio questa mossa potrebbe facilitare il club meneghino. I viola, infatti, qualora fossero costretti, preferirebbero cedere Chiesa all'Inter piuttosto che alla Juventus vista la forte rivalità che c'è tra le due società e le due tifoserie. La valutazione si aggira intorno ai settanta milioni di euro ma non è escluso l'inserimento del cartellino di Matteo Politano, valutato intorno ai trenta milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto