Gran parte delle big europee non stanno di certo entusiasmando in questo inizio stagione: il Manchester City sembra arrancare in Premier League mentre il Liverpool, nella prima giornata di Champions League, ha subito una sconfitta contro il Napoli di Ancelotti. In Spagna invece il Barcellona non ha di certo brillato contro il Borussia Dortmund, mentre a sorprendere maggiormente è il tonfo del Real Madrid in Champions League contro il Paris Saint Germain, La squadra allenata da Zidane ha subito una pesante sconfitta contro la squadra di Tuchel per 3 a 0, mettendo quindi in discussione la panchina del tecnico francese.

Come scrive il noto giornale sportivo Marca, sarebbe infatti a rischio la permanenza di Zidane sulla panchina del Real Madrid, come sostituto potrebbe clamorosamente essere scelto un ex tecnico bianconero, che in cinque anni di Juventus ha dimostrato di essere un vincente. Parliamo ovviamente di Massimiliano Allegri, il tecnico toscano, nonostante avesse deciso di rimanere un anno fermo per godersi la famiglia, potrebbe però considerare un'eventuale panchina del Real Madrid, che resta sempre una delle società più blasonate al mondo.

Allegri possibile sostituto di Zidane al Real Madrid

In Spagna ne sono convinti, in particolar modo Marca: la panchina di Zidane è a rischio, soprattutto dopo la clamorosa sconfitta del Real Madrid contro il Paris Saint Germain per 3 a 0. Una disfatta pesante, se consideriamo che anche la panchina di Tuchel non sia salda a causa di inizio non ideale in Ligue 1, a tal punto che si parlava sempre di Allegri come possibile sostituto del tecnico tedesco al Psg.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Adesso invece il giornale spagnolo sottolinea come l'ex bianconero potrebbe essere il sostituto di Zidane, che già da quando iniziò di nuovo la sua esperienza al Real Madrid a fine stagione scorsa incontrò non poche difficoltà nella società spagnola. Il mercato faraonico e la rosa importante che ha disposizione il francese ovviamente non aiuterebbero la permanenza di Zidane, nonostante abbia vinto molto negli anni precedenti con il Real Madrid.

Il mercato degli allenatori

Abbiamo parlato delle panchine a rischio all'estero, in Italia invece, almeno in questo inizio stagione, non si parla di situazioni particolari a livello tecnico. Di recente, è rimbalzata l'indiscrezione di un possibile esonero di Corini dal Brescia, come scritto da tuttomercatoweb, ma il tecnico dei lombardi ci ha tenuto a confermare che sono solo voci alimentate dai giornali che non trovano riscontro a livello societario.

Di certo, per il Brescia saranno importanti le prossime due partite, su tutte quella che si giocherà martedì 17 settembre alle ore 21:00 al Rigamonti contro la Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto