Ieri sera la Juventus è riuscita ad ottenere un importante vittoria per 2-1 contro il Genoa. La partita contro i rossoblu non è stata semplice per i bianconeri, che però nonostante le difficoltà sono riusciti ad ottenere i tre punti grazie a Cristiano Ronaldo. CR7 si è preso la responsabilità di calciare il rigore al 95' minuto e grazie alla sua grande esperienza e bravura è riuscito a fare il gol vittoria.

Dopo la gara contro il Genoa, Antonio Cassano ha commentato dagli studi Mediaset la prestazione della Juventus: "Che la Juve vinca anche giocando male è una preoccupazione in più per gli altri", ha dichiarato l'ex attaccante.

Cassano avverte le avversarie della Juve

Il motto della Juventus è "Fino alla fine" e ieri sera la squadra di Maurizio Sarri ha proprio messo in pratica il credo del club bianconero. La Vecchia Signora si è imposta al 95' minuto contro il Genoa e si è anche ripresa la vetta della classifica.

Al termine della partita nelle varie emittenti televisive sono iniziati i classici dibattiti post gara e Antonio Cassano si è soffermato sull'incontro della Juve e ha avvertito le avversarie della squadra di Maurizio Sarri, spiegando che se i Campioni d'Italia vincono anche giocando male è un problema per gli altri.

Secondo l'ex attaccante barese, in prospettiva la difficoltà per le concorrenti sarà sempre più elevata: "Quando inizieranno a giocare bene non ce ne sarà più per nessuno".

Anche Marocchi commenta la gara della Juventus

Ieri sera, non solo Antonio Cassano ha commentato la prestazione della Juventus ma anche un altro ex giocatore ha analizzato il lavoro svolto dalla squadra di Maurizio Sarri. Si tratta di Giancarlo Marocchi che nel corso del post partita di Sky Sport, ha spiegato che i bianconeri hanno patito l'assenza di Gonzalo Higuain: "Lì davanti ho l'impressione che questa squadra abbia la necessità assoluta di avere Higuain in campo", ha dichiarato l'ex centrocampista, il quale poi ha aggiunto che ai bianconeri serve un punto di riferimento in attacco per fargli ruotare intorno gli altri giocatori che Maurizio Sarri ha a disposizione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Secondo, Marocchi la Juve ha Dybala, Ronaldo e Bernardeschi che si muovono molto, ma senza un giocatore che faccia da regista offensivo si rischia di sbattere contro un muro. Dunque, stando a quanto afferma l'ex centrocampista bianconero, la presenza di Gonzalo Higuain è necessaria per la Juventus, soprattutto quando di fronte ci sono squadra che si difendono in modo compatto. Ieri, il Pipita non era a disposizione dopo la brutta botta rimediata contro il Lecce, adesso resterà da capire se potrà tornare a disposizione contro il Torino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto