Negli ultimi giorni, chi si occupa delle faccende di casa Juventus ha parlato molto del rendimento di Federico Bernardeschi. Infatti, il numero 33 juventino, come molti suoi compagni di reparto, contro il Lecce non è stato molto lucido sotto porta. Ieri alla vigilia, della gara contro il Genoa, Maurizio Sarri ha difeso Federico Bernardeschi sottolineando appunto che tutti gli attaccanti sabato non sono stati precisi in zona gol. Anche Xavier Jacobelli, direttore di Tuttosport, ha parlato di Federico Bernardeschi a TMW Radio: "Trovo che ci sia troppa fretta nel valutare il rendimento di un giocatore come Bernardeschi".

Jacobelli difende Bernardeschi

Dopo la partita contro il Lecce, Federico Bernardeschi ha ricevuto alcune critiche visto che al Via del Mare è stato poco preciso in zona gol.

Ma il numero 33 juventino ha trovato anche diversi alleati che lo hanno difeso. Tra questi c'è anche il direttore di Tuttosport, Xavier Jacobelli che nel suo intervento a ''TMW Radio'' ha sottolineato che ci sia troppa fretta nel giudicare il rendimento dell'esterno classe 94. Il giornalista, inoltre, ha parlato anche di un altro attaccante bianconero ovvero Paulo Dybala. Jacobelli, infatti, vede il numero 10 in un ottimo stato di forma: "Dybala in questo momento è in stato di grazia".

Anche Sarri e Mancini credono nel talento del numero 33 juventino

Questa sera contro il Genoa, Maurizio Sarri dovrebbe confermare il 4-3-1-2 e come trequartista dovrebbe puntare ancora su Federico Bernardeschi.

Il tecnico toscano crede nelle qualità del suo numero 33 e pensa che sia un talento da salvaguardare. Dello stesso parere di Maurizio Sarri, come afferma Tuttosport, è anche Roberto Mancini. Il Ct dell'Italia spesso si affida a Federico Bernardeschi che nelle ultime sfide contro Grecia e Liechtenstein gli ha regalato grandi soddisfazioni. Dunque il giocatore di Carrara può contare sul supporto dei suoi allenatori che credono nelle sue qualità e pensano che questo momento di alti e bassi passerà presto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

Già da questa sera, appunto, il numero 33 juventino avrà la possibilità di lasciarsi alle spalle le critiche degli ultimi giorni, critiche a detta di molti un po' esagerate visto che a Lecce è stato tutto il reparto offensivo della Juventus ad essere un po' sterile e lezioso. Il talento di Federico Bernardeschi non sembra essere in discussione e adesso spetterà a Sarri fargli ritrovare lo smalto. Anche ieri in conferenza stampa, il tecnico della Juve ha spiegato che il giocatore classe 94 sta bene e perciò la sensazione è che continuerà ad affidargli una maglia da titolare contro il Genoa alle spalle di Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto