Nei giorni scorsi Patrick Kluivert si era espresso in merito alla scelta di Matthijs De Ligt che, in estate, ha preferito la Juventus al Barcellona. L'ex attaccante ha dichiarato che forse l'olandese si era pentito della sua scelta. La risposta di Matthijs De Ligt non si è fatta attendere e poco fa ai microfoni di 'Voetbal Primeur' ha detto: "Non mi pento affatto di essere andato alla Juve", ha dichiarato. Senza troppi giri di parole, il numero 4 juventino ha aggiunto che si scrivono e dicono molte cose e che quando a parlare è uno come Kluivert si pensa che la cosa sia vera, ma in realtà quella dell'ex attaccante era solo una supposizione. Dunque Matthijs De Ligt ha fugato ogni dubbio: la sua dichiarazione è stata molto apprezzata dai tifosi della Juventus.

De Ligt a gamba tesa su Kluivert

Matthijs De Ligt, qualche giorno fa, è stato oggetto di discussione dopo le recenti dichiarazioni di Patrick Kluivert: l'ex attaccante del Milan ha affermato che l'olandese si fosse pentito di aver scelto la Juve. In estate il giocatore era conteso dai bianconeri e dal Barcellona e forse in casa blaugrana non hanno metabolizzato appieno il mancato acquisto del difensore classe 99. De Ligt, però, ha voluto definitivamente rispondere a Patrick Kluivert e lo ha fatto in modo piuttosto chiaro: "Si dicono e si scrivono tante cose e se è uno come Kluivert a parlare, la cosa può sembrare vera", ha detto il numero 4 juventino che poi ha spiegato che quella dell'ex attaccante non è altro che una supposizione.

De Ligt pensa all'Atalanta

Matthijs De Ligt, dopo aver fatto chiarezza sulle scelte fatte in estate, è pronto a lasciarsi alle spalle ogni tipo di discussione, concentrandosi solo sul campo. Infatti, da ieri, il numero 4 juventino è tornato alla Continassa per allenarsi e per preparare la gara contro l'Atalanta. Sabato, Matthijs De Ligt guiderà la difesa della Juve insieme a Leonardo Bonucci. Infatti, Maurizio Sarri ha intenzione di confermare la coppia di titolarissimi in mezzo alla sua retroguardia: in questo reparto non ci saranno sorprese.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Resta da capire chi giocherà ai lati di Matthijs De Ligt e Leonardo Bonucci. Infatti, Alex Sandro è rientrato dalla nazionale con un problema fisico, anche se fortunatamente il fastidio all'adduttore è in netto miglioramento. Sembra, comunque, difficile che il numero 12 juventino possa essere titolare contro l'Atalanta. Dunque tre quarti della difesa della Juve è pressoché fatta visto che, a destra, agirà Juan Cuadrado, mentre in mezzo appunto toccherà a Matthijs De Ligt e Leonardo Bonucci. A sinistra, invece, potrebbe toccare a Mattia De Sciglio.

Ma per sostituire Alex Sandro, Maurizio Sarri ha anche l'opzione Danilo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto