L'Inter sarà sicuramente una delle grandi protagoniste della prossima sessione di calciomercato, a gennaio. I nerazzurri hanno la necessità di rinforzare la rosa, viste le carenze mostrate in questa prima parte della stagione. Nonostante il buon inizio, che vede il club al secondo posto in classifica sia in campionato che in Champions League, il tecnico, Antonio Conte, ha chiesto rinforzi dato che gli infortuni hanno falcidiato la squadra, mettendola in difficoltà in match clou come quello contro il Borussia Dortmund. Sembra ormai chiaro che un rinforzo arriverà in mezzo al campo, visti i problemi di Stefano Sensi e Nicolò Barella.

L'ok di Zhang

L'Inter è già al lavoro per assecondare le richieste del proprio allenatore, Antonio Conte. I nerazzurri necessitano di rinforzi e in questi giorni sarebbe arrivato anche l'ok da parte del patron di Suning, Jindong Zhang, per accontentare il proprio allenatore. La conferma arriva dal noto giornalista, Enzo Bucchioni, nel suo editoriale su Tuttomercatoweb:

"Il signor Zhang ha detto si. Marotta avrà le risorse necessarie per muoversi sul mercato e portare quel centrocampista e quell'attaccante richiesti da Antonio Conte per cercare di avvicinarsi ulteriormente alla Juventus.

Del resto trattasi di soluzione logica, l’effetto Conte va assecondato. Ed è evidente come il lavoro dell’allenatore stia arrivando a colpire gli obiettivi con tutti i suoi effetti trascinanti".

Il primo colpo vicino sembra essere quello in attacco. L'Inter, infatti, sarebbe ad un passo dall'accordo per Olivier Giroud. Secondo Bucchioni, anzi, l'affare sarebbe praticamente fatto. Il giocatore è in scadenza di contratto con il Chelsea, con i Blues che potrebbero accontentarsi di qualche milione piuttosto che perderlo a parametro zero a giugno, essendo in scadenza di contratto.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter

L'altro colpo

Inter che si muoverà per regalare a Conte anche un centrocampista, viste le difficoltà riscontrate in questa prima parte della stagione. Il tecnico nerazzurro, infatti, non ha mai avuto l'intero reparto a disposizione, con Sensi, Vecino, Barella e Gagliardini che si sono alternati in infermeria.

Stando a quanto riportato da Enzo Bucchioni, il nome sarebbe stato già individuato in mediana. Trattasi di Nemanja Matic, che con Conte ha già vinto una Premier League al Chelsea. Il centrocampista serbo rappresenterebbe quella pedina di esperienza richiesta dall'allenatore salentino.

Così come per Giroud, anche Matic ha il contratto in scadenza e non rientra nei piani del Manchester United. Per questo motivo i Red Devils potrebbero lasciarlo andare per un piccolo indennizzo. E chissà che non possa esserci un ulteriore intervento in quel reparto qualora si riuscisse ad incassare una cifra cospicua dalla cessione di Gabigol.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto