L'Inter sarà sicuramente la grande protagonista della prossima sessione di Calciomercato. I nerazzurri faranno sicuramente qualcosa in entrata visto che la coperta è corta, come evidenziato dagli infortuni subiti da Sensi, Vecino, D'Ambrosio e Sanchez in queste ultime settimane. Ma prima di muoversi per rinforzare la squadra a disposizione di Antonio Conte, la società punterà in primis a fare cassa per sistemare il bilancio dopo gli investimenti importanti fatti la scorsa estate, quando i big in uscita sono stati ceduti tutti in prestito secco o con diritto di riscatto.

E la prima cessione a titolo definitivo dovrebbe essere quella di Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol, esploso definitivamente con la maglia del Flamengo.

Flamengo convinto

Gabriel Barbosa sembra essere tornato su quei livelli che nell'estate del 2016 avevano convinto l'Inter a puntare su di lui. Gabigol, infatti, insieme a Joao Mario è stato il primo acquisto della gestione Suning, che per portarlo a Milano versò nelle casse del Santos oltre trenta milioni di euro.

Una sola rete nella sua avventura in nerazzurro e poi due anni di prestito, prima al Benfica, poi proprio al Santos e per finire al Flamengo. E proprio con quest'ultimo club l'attaccante brasiliano sembra rinato. Sono ben venti le reti segnate in ventidue partite nel campionato brasiliano, mentre in coppa Libertadores lo score dice sette reti in undici partite e finale in programma contro il River Plate.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Prestazioni che hanno convinto proprio il Flamengo, che da tempo ha avviato i contatti per acquistare a titolo definitivo Gabriel Barbosa. Negli ultimi giorni di agosto gli emissari del club verdeoro hanno incontrato la società nerazzurra ma i contatti sono diventati sempre più frequenti nelle ultime settimane.

Le cifre

Il trasferimento di Gabriel Barbosa, noto anche come Gabigol, permetterà all'Inter di realizzare una cospicua plusvalenza, ma non solo.

La società nerazzurra, inoltre, sembra possa ambire a recuperare l'intero investimento fatto per l'attaccante brasiliano tre anni e mezzo fa. Stando a quanto riportato da FcInternews, inoltre, nonostante i rumors su un possibile interessamento di alcuni club di Premier League, il Flamengo si dice convinto di avere un'intesa di massima con l'Inter, tanto da non essere necessario un nuovo incontro vis a vis.

I nerazzurri chiedono trenta milioni di euro, ma non è escluso che possa l'accordo possa arrivare per una cifra di poco inferiore, intorno ai ventidue milioni di euro con l'inserimento nell'affare di un'opzione su Reinier Jesus Carvalho. Il Flamengo non vorrebbe inserire questa opzione ma il contratto in scadenza a dicembre 2020 potrebbe favorire la fumata bianca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto