Uno dei giocatori che potrebbe infiammare le prossime sessioni di calciomercato è Dries Mertens. L'attaccante belga sembra essere alla fine di un ciclo con la maglia del Napoli avendo il contratto in scadenza a giugno. Le trattative per il rinnovo sembrano tramontate definitivamente anche per quanto sta succedendo in queste ultime settimane con la rottura definitiva di alcuni senatori con il patron del club partenopeo, Aurelio De Laurentiis. All'attaccante azzurro si sarebbe interessata in particolar modo l'Inter che rivoluzionerà il reparto avanzato tra gennaio e giugno e avrebbe individuato in lui il rinforzo ideale per fare quel salto di qualità che Sanchez non ha permesso, almeno fino a questo momento, a causa dell'infortunio subito in Nazionale con la caviglia.

L'Inter punta Mertens

L'Inter avrebbe messo nel mirino Dries Mertens. I nerazzurri seguono l'attaccante belga con grande interesse da qualche settimana, vista l'intenzione di rivoluzionare il reparto avanzato. L'attaccante belga ha atteso fino all'ultimo un possibile rilancio del Napoli visto che avrebbe voluto chiudere la propria carriera all'ombra del Vesuvio, rifiutando anche proposte in doppia cifra provenienti dalla Cina.

Dopo gli ultimi eventi, con la rottura di alcuni senatori con la società, l'addio sembra essere scontato.

Mertens ha il contratto in scadenza a giugno e le trattative per il rinnovo sembrano essersi arenate definitivamente. In questo stallo si è inserita prepotentemente l'Inter che in questa stagione ha avuto non poche difficoltà a livello di organico, sia in attacco che a centrocampo, a causa dei tanti infortuni. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sta lavorando per porre rimedio a queste carenze all'interno della rosa nerazzurra.

Si muove Marotta

L'Inter sta lavorando per portare a casa Dries Mertens a parametro zero la prossima estate.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter SSC Napoli

Il tecnico nerazzurro, Antonio Conte, ha dato il proprio placet per affondare il colpo sull'attaccante belga. Al giocatore dovrebbe essere offerto un contratto triennale a quasi sei milioni di euro a stagione. I contatti sono stati avviati e potrebbe essere definiti subito dopo la chiusura della sessione invernale di calciomercato. Difficile pensare ad un addio anticipato a gennaio visto che il patron del Napoli, Aurelio De Laurentiis, non vorrebbe privarsene a stagione in corso, soprattutto andando a rinforzare una diretta rivale per i vertici della classifica.

Non sono esclusi cambi di rotta, però, se la squadra dovesse continuare a rendere in maniera al di sotto delle aspettative. In questo caso, probabilmente, il patron proverebbe a cedere il belga ai nerazzurri in maniera anticipata per un indennizzo intorno ai dieci milioni di euro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto