Il successo ottenuto ieri contro la Spal ha permesso all'Inter di balzare in testa alla classifica di Serie A, superando la Juventus e portandosi a più uno sui bianconeri. Un successo che testimonia ancor di più il grande lavoro del tecnico nerazzurro, Antonio Conte. Nonostante l'emergenza legata ai tanti infortuni, infatti, l'allenatore è riuscito a tenere un ruolino di marcia davvero importante. Anche in Champions League ora il destino è nelle mani della squadra nerazzurra, seconda nella classifica del girone a pari punti con il Borussia Dortmund ma in vantaggio negli scontri diretti.

Battere il Barcellona vorrebbe dire passaggio agli ottavi sicuro, senza dipendere da ciò che faranno i tedeschi contro lo Slavia Praga. La società, inoltre, sembra pronta ad accontentare Conte sul mercato a gennaio, proprio per permettergli di competere sia in campionato, sia in Europa, a prescindere che sia in Champions o in Europa League.

Vidal e Chiesa per Conte

Suning potrebbe fare uno sforzo importante per assecondare le richieste del tecnico dell'Inter, Antonio Conte, già a gennaio. L'allenatore ha chiesto almeno un rinforzo a centrocampo e uno in attacco visto che gli infortuni di questa prima parte della stagione hanno messo in evidenza le carenze ancora presenti in rosa.

Il nome in cima alla lista è quello di Arturo Vidal. Il centrocampista cileno ha lavorato con Conte già alla Juventus e il tecnico nerazzurro ha sottolineato come con lui il giocatore si sia comportato sempre in maniera professionale. L'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, non ha chiuso le porte, facendo intendere che l'affare possa essere possibile alle giuste condizioni. Condizioni che porterebbero ad un prestito con diritto di riscatto per una cifra che potrebbe aggirarsi intorno ai venti milioni di euro.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Il centrocampista del Barcellona sta spingendo in questa direzione, non dicendosi contento dell'impiego avuto fino ad ora, visto il grande affollamento in quel reparto.

Uno spiraglio si sarebbe aperto per arrivare anche a Federico Chiesa già a gennaio. L'attaccante è in rotta con la Fiorentina e ha saltato le ultime due partite. Suning sembra pronto ad un investimento importante per regalare il classe 1997 a Conte. Il colosso di Nanchino potrebbe mettere sul piatto il ricavato della cessione di Gabigol, intorno ai trenta milioni di euro, e i cartellini di Dalbert e Politano, per una valutazione complessiva vicina agli ottanta milioni di euro.

Inter da scudetto

Uno sforzo importante per regalare ad Antonio Conte un'Inter da scudetto. Con Chiesa e Vidal la rosa verrebbe allungata con rinforzi di qualità indiscussa. Non è escluso, tra l'altro, che possa arrivare un altro rinforzo in mezzo al campo. Il nome caldo è quello di Dejan Kulusevski, di proprietà dell'Atalanta e in prestito attualmente al Parma. L'attaccante della Fiorentina potrebbe dare più soluzioni a Conte, essendo in grado di giocare di giocare sia come esterno, sia come seconda punta.

Questo potrebbe essere l'undici che scenderà in campo da fine gennaio in poi qualora tutte le trattative dovessero andare in porto:

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar: Candreva, Vidal, Brozovic, Sensi (Barella), Chiesa (Asamoah); Lautaro (Chiesa), Lukaku.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto