Uno degli allenatori più desiderati a livello europeo è sicuramente Massimiliano Allegri, fermo questo stagione dopo un'avventura importante con la Juventus. Attualmente il tecnico toscano è legato ancora ai bianconeri da un contratto fino a giugno 2020 e l'idea è quella di rientrare con una panchina importante proprio dalla prossima stagione. Già in questa Allegri è stato accostato a prestigiose panchine come quella del Manchester United o dell'Arsenal, ma secondo la stampa francese l'ex tecnico bianconero ambisce a diventare la guida tecnica di altre società.

Paris Saint Germain o in alternativa il Bayern Monaco sarebbero le destinazioni preferite di Allegri, in particolar modo la società francese, non soddisfatta di Tuchel, starebbe già valutando la possibilità di affidarsi al tecnico italiano dal 2020-2021.

Allegri possibile candidato alle panchine di Psg o Bayern Monaco

Nella dirigenza parigina l'estimatore principale di Allegri è Leonardo, che lo considera uno dei migliori tecnici a livello europeo. Per quanto riguarda invece il Bayern Monaco, dopo l'esonero di Kovac attualmente la panchina bavarese è affidata al 'traghettatore' Flick e quindi a giugno 2020 è assai probabile un cambio importante anche per il Bayern Monaco.

Secondo le ultime indiscrezioni, in caso di arrivo di Allegri in Germania, potrebbe portarsi due bianconeri stimati dal tecnico toscano: la punta Mandzukic ed il centrocampista Emre Can, che ha più volte ribadito una sua possibile cessione a gennaio, anche in Bundesliga.

Le panchine in Europa

In questo inizio di stagione abbiamo già assistito ad importanti cambi in panchina, soprattutto in Premier League dove il Tottenham ha accolto l'arrivo di Mourinho al posto dell'esonerato Pochettino e l'Arsenal ha sostituito Emery con un tecnico ad interim come Ljungberg.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Calciomercato

Notizia di ieri, il Watford ha esonerato lo spagnolo Quique Sanchez Flores mentre in Italia abbiamo assistito alla sostituzione di Giampaolo con Pioli al Milan. Sempre nel campionato italiano il vulcanico Cellino, dopo aver cambiato Corini con Grosso al Brescia, sarebbe pronto a richiamare il protagonista della promozione della società lombarda in Serie A. Anche Montella, tecnico della Fiorentina, non sarebbe in una posizione ideale dopo la sconfitta rimediata in casa contro il Lecce. Si parla molto di Gattuso come possibile sostituto dell'ex allenatore del Milan, considerando anche che è stimato dal proprietario della società toscana Rocco Commisso, di origini calabrese proprio come il tecnico.

Ci attendiamo quindi altri stravolgimenti in questo fine 2019, in Serie A ma anche negli altri campionati europei.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto