Ibrahimović è il principale obiettivo del Milan per la finestra di trasferimento di gennaio, con i proprietari del club Elliott Management che vorrebbero aggiungere esperienza alla propria rosa. Secondo Sportmediaset Ibrahimović e il Milan si stanno avvicinando sempre più, con la differenza tra domanda e offerta che si starebbe colmando. Il sogno della leadership rossonera stando ai rumors è di presentare Zlatan il 15 dicembre. La data segna la festa per il 120° anniversario dalla nascita del club e molti ex giocatori rossoneri saranno presenti a San Siro.

Nel frattempo, stando alle indiscrezioni trapelate, ci sarebbero altre proposte per Ibrahimović, alcune dalla Cina e dal Medio Oriente, mentre l'attuale offerta del Milan è di 6 milioni di euro per un contratto di 18 mesi.

Massara frena su Zlatan Ibrahimović: 'nessun aggiornamento'

Se da un lato secondo i rumors la trattativa che porterebbe Ibrahimovic al Milan sembrerebbe essere ben avviata, dall'altro c'è Massara che ha spento un po' gli animi nelle ultime ore. Il dirigente rossonero ha parlato con Sky Italia prima della vittoria per 1-0 del Milan sul Parma e ha versato acqua fredda sull'idea che un accordo sia vicino alla conclusione.

"Non ci sono notizie su Ibrahimović, perché non si tratta di una trattativa", ha detto il direttore sportivo rossonero a Sky Italia. “Sta valutando il suo futuro. È sul mercato, ma non ci sono sviluppi". “Siamo tutti consapevoli che il Milan ha avuto una storia gloriosa e, a volte, può sembrare un peso sulle nostre spalle, ma siamo convinti che la squadra stia migliorando. Dobbiamo metterci in marcia, vincere e migliorare la nostra posizione".

Milan, Maldini coccola Theo Hernandez

Un incontro a Ibiza può cambiarti la vita.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Milan Calciomercato

O la carriera, come è successo a Theo Hernandez. L'incontro con Paolo Maldini, come riporta Sky Sport, ha fatto sentire il terzino sinistro molto importante. Alla fine, il direttore sportivo dei rossoneri ha avuto ragione sul francese, per il quale sono stati investiti 20 milioni per acquistarlo dal Real Madrid.

Il terzino ha firmato un contratto fino al 2024 con un'opzione per un'altra stagione. Dopo un grande inizio di stagione il valore del giocatore è quasi raddoppiato, rivelandosi un acquisto fantastico per il Milan.

"Ha i mezzi per diventare il migliore al mondo nel suo ruolo", parole che provengono direttamente da uno dei migliori terzini della storia del calcio: Paolo Maldini.

Contro il Parma, nella vittoria rossonera, Hernandez ha segnato il suo terzo gol stagionale, garantendo al Milan un po' di tranquillità. Sorprendentemente, ora è il capocannoniere della squadra insieme a Kris Piatek. Per qualità tecnica e forza fisica, Hernandez è tra i migliori terzini sinistri in campionato oggi e uno dei migliori acquisti del Milan negli ultimi anni.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto