Mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 18:55 ci sarà il match tra Shakhtar Donetsk ed Atalanta, valido per il sesto ed ultimo turno del girone C di Champions League. La Dea si gioca il passaggio agli ottavi della massima competizione europea contro gli ucraini in un girone dove la lotta al secondo posto è ancora aperta. La classifica, difatti, vede il Manchester City sicuro della prima posizione con 11 punti (3 vittorie e 2 pareggi) ed un secondo posto che vede una corsa a tre con lo Shakhtar a 6 lunghezze, la Dinamo Zagabria a quota 5 e l'Atalanta in ultima posizione con 4 punti.

Quindi i bergamaschi, oltre ad essere costretti alla vittoria in trasferta, dovranno 'sperare' che la corazzata di Guardiola non perda contro la Dinamo Zagabria per approdare al turno di eliminazione diretta. La banda di Gasperini ha 'riaperto i giochi' proprio nell'ultimo turno casalingo contro la Dinamo, vinto per 2-0 con un goal per tempo (Muriel su rigore nella prima frazione e raddoppio del 'Papu' nel secondo tempo). Dall'altro canto lo Shakhtar viaggia a ritmi altissimi nella Premier League ucraina militando in vetta a quota 47 lunghezze, ben 13 punti in più della seconda classificata Zorya a quota 34.

Inoltre la partita d'andata tra le due compagini terminò 2-1 a favore degli ucraini, partita nella quale la Dea sbagliò un rigore con Ilicic nel primo tempo e fu beffata al 95' da Solomon, quando il match sembrava avviarsi verso la parità.

Atalanta: Ilicic in dubbio e Zapata ancora out

Mister Gasperini dovrebbe schierare il 3-4-2-1 che potrebbe trasformarsi in 3-4-1-2 se Ilicic dovesse recuperare dal fastidio muscolare, mentre ancora fuori dai giochi Duvan Zapata.

In caso di 3-4-2-1 l'Allenatore di Grugliasco metterebbe in campo probabilmente Gollini tra i pali col pacchetto difensivo a tre formato da Masiello, Djimsiti e Palomino. Cerniera di centrocampo dove in mezzo De Roon sarà affiancato da uno tra Pasalic e Freuler, col classe '95 avanti nelle gerarchie. Sul lato destro ci sarà probabilmente Castagne, mentre sul fronte sinistro sarà ballottaggio a due tra Gosens e Hateboer, dove il tedesco sembra avanti per una maglia.

Il 'Papu' Gomez imprescindibile sulla trequarti assieme a Malinovkyi alle spalle di Muriel. Se, invece, lo sloveno dovesse recuperare il Mister cambierebbe modulo passando al 3-4-1-2 con Gomez da solo sulla trequarti a supporto di Ilicic e Muriel.

Probabili formazioni

Di seguito le probabili formazioni tra Shakhtar Donetsk ed Atalanta:

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov, Dodo, Kryvtsov, Matviyenko, Ismaily, Alan Patrick, Stepanenko, Kovalenko, Tete, Taison, Junior Moraes.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Atalanta (3-4-2-1): Gollini, Masiello, Djimsiti, Palomino, Gosens (Hateboer), De Roon, Pasalic (Freuler), Castagne, Gomez, Malinovskyi (Ilicic), Muriel.

Segui la nostra pagina Facebook!