Martedì 10 dicembre 2019 andrà in onda su Canale 5 il match tra Inter e Barcellona, valido per il Girone F della Champions League. La sesta ed ultima partita del girone vede un Barcellona già qualificato come primo con 11 punti ottenuti senza mai perdere (3 vittorie e 2 pareggi) mentre, dall'altra parte, per i nerazzurri i giochi sono ancora aperti. Nell'incontro precedente, infatti, hanno ottenuto un'importante vittoria in trasferta per 3-1 contro lo Slavia Praga, oramai fuori dai giochi, con doppietta di Lautaro Martinez e goal di Lukaku a cui il rigore di Soucek al 38' non ha potuto nulla.

Questi tre punti gli sono valsi la momentanea seconda posizione in classifica con 7 punti, a parimerito col Borussia Dortmund, col vantaggio di aver segnato 3 goal in più dei tedeschi (9 contro 6) ed aver subito entrambi 7 reti, ma anche negli scontri diretti.

Questo match coi blaugrana, quindi, sarà decisivo per l'eventuale approdo agli Ottavi della massima competizione europea o, in caso di terzo posto, la 'declassazione' in Europa League.

Inter, ballottaggio Candreva-D'Ambrosio

Per Mister Conte questo match da dentro o fuori lo affronterà presumibilmente col suo 'fedele' 3-5-2 dove, però, dovrà fare a meno gioco forza di alcuni interpreti illustri per infortunio, come Sensi, Barella ed Sanchez.

Il capitano Handanovic tra i pali ed il pacchetto difensivo formato da Godin, De Vrij e Skriniar sembrano avere la totale fiducia dell'Allenatore che, con ogni probabilità, li farà scendere in campo dal primo minuto di questo delicato incontro. Al centro del campo, viste le assenze, dovrebbe trovar spazio Borja Valero affiancato da Vecino e Brozovic. Sulla fascia sinistra sarà probabile l'impiego di Kwadwo Asamoah.

Invece sulla destra Candreva, rinato nell'era Conte, sarebbe da valutare e quindi pare probabile l'inserimento di D'Ambrosio. Tandem d'attacco quasi imprescindibile composto da Lukaku e Lautaro Martinez, che incontrerà il compagno albiceleste Messi e la squadra che brama per averlo tra le proprie fila.

Barcellona, Arthur e Vidal favoriti su De Jong e Busquets

Qualche ballottaggio in più per Valverde che, però, potrà permettersi dell'ampio turnover nel suo 4-3-3 per far rifiatare alcuni 'gioielli'.

Tra i pali Ter Stegen avrà di fronte il pacchetto difensivo con Junior e Sergi Roberto come terzini, mentre Umtiti al centro sarà affiancato da uno tra Lenglet e Piquè, col francese favorito sullo spagnolo. A centrocampo, con ogni probabilità, all'inamovibile Rakitic troveremo Vidal al centro ed Arthur a centro-destra che sembrano avere più chance dal 1' rispetto a De Jong e Busquets. In attacco assieme a Messi e Suarez giocherà probabilmente Fati, mentre Griezmann è pronto per un eventuale subentro in corsa.

Probabili formazioni

Ecco le probabili formazioni titolari:

Inter (3-5-2): Handanovic, Godin, Skriniar, De Vrij, Asamoah, Borja Valero, Vecino, Brozovic, D'Ambrosio (Candreva), Lukaku, Lautaro Martinez.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen, Sergi Roberto, Lenglet (Piquè), Umtiti, Junior, Arthur (De Jong), Vidal (Busquets), Rakitic, Messi, Suarez, Fati (Griezmann).

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!