Domenica 26 gennaio alle ore 12:30 allo stadio Meazza di Milano si gioca il match valido per la ventunesima giornata d Serie A, la seconda del girone di ritorno, tra Inter e Cagliari. Due squadre che arrivano a questa sfida non nel loro migliore momento di forma. I padroni di casa hanno perso la testa della classifica dopo due pareggi consecutivi e non possono permettersi altri passi falsi. Ospiti che, invece, non vincono da tempo e hanno interrotto una serie di sconfitte solo nell'ultimo turno di campionato pareggiando contro il Brescia.

Le ultime su Inter-Cagliari

L'Inter arriva a questa sfida in leggero calo rispetto alle prestazioni offerte nel girone di andata. I nerazzurri, infatti, vengono da due pareggi consecutivi, contro Atalanta e Lecce, entrambi per 1-1, che hanno portato il club a -4 punti dal primo posto occupato dalla Juventus. Padroni di casa, dunque, che non possono permettersi altri passi falsi per non rischiare di perdere ulteriore contatto dalla vetta. I punti di vantaggio sulla Lazio sono due, anche se i biancocelesti devono ancora recuperare la sfida contro il Verona.

La vittoria manca dal 6 gennaio, Napoli-Inter 1-3.

Il Cagliari è in piena crisi di risultati, nonostante una buona classifica. I sardi hanno cominciato la stagione con l'obiettivo salvezza, ma si trovano in piena lotta per un piazzamento europeo. Un vero e proprio sogno nell'anno del centenario. Sesto posto in classifica con 30 punti, a più due sul Parma e a più tre sul Milan. La vittoria manca però da troppo tempo, dato che l'ultimo successo è datato 2 dicembre: Cagliari-Sampdoria 4-3.

Da allora sono arrivate quattro sconfitte e un pari, quello ottenuto in casa del Brescia nell'ultimo turno per 2-2.

Probabili formazioni Inter-Cagliari

Il tecnico dell'Inter, Antonio Conte, manderà in campo il suo solito 3-5-2. La coppia d'attacco sarà formata da Lautaro Martinez e Romelu Lukaku. In mezzo al campo non ci sarà Brozovic, alle prese con una distorsione alla caviglia. Al suo posto, in cabina di regia, potrebbe esserci Borja Valero.

Ai suoi lati conferme per Sensi e Barella. Sulla sinistra ci sarà ancora Biraghi, mentre a destra dovrebbe esserci l'esordio con la maglia nerazzurra per Ashley Young, arrivato settimana scorsa dal Manchester United, al posto dello squalificato Candreva.

Il tecnico del Cagliari, Rolando Maran, dovrebbe affidarsi al 4-3-1-2. Sulla trequarti ci sarà il grande ex, Radja Nainggolan. La coppia d'attacco sarà formata da Joao Pedro e Simeone. In mezzo al campo, invece, dovrebbero esserci come sempre Rog, Cigarini e Nandez.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Young, Barella, Borja Valero, Sensi, Biraghi; Lukaku, Lautaro.

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Walukievicz, Klavan, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!