Domenica 19 gennaio 2020 alle ore 20:45 ci sarà il match tra Juventus e Parma, valido per il 20° turno di Serie A. Nella giornata precedente la Vecchia Signora è riuscita a centrare i tre punti fuori dalle mura amiche ai danni della Roma di Fonseca per 2-1, con goal di Demiral ed i penalty trasformati da Cristiano Ronaldo e Perotti. Il Parma, una delle compagini al momento in lotta per un posto in 'zona Europa', è reduce anch'esso da una vittoria ai Tardini per 2-0, con segnature di Iacoponi e Cornelius, contro il Lecce di Liverani.

Negli ultimi dodici incontri in campionato tra i bianconeri ed i crociati le statistiche vertono dalla parte della Juventus, con otto vittorie e tre pareggi, e soltanto un trionfo per gli emiliani, che risale al 15 aprile 2015 con la rete di Jose Mauri.

Juventus, Higuain dovrebbe partire dalla panchina

Dopo la convincente prestazione di ieri, 15 gennaio, contro l'Udinese in Coppa Italia - nella quale c'è stato spazio anche per le seconde linee - è probabile che Mister Sarri per il match contro il Parma torni alla formazione di 'prima scelta' ed al suo fedele 4-3-1-2.

In porta torna Szczesny che si troverà presumibilmente davanti il pacchetto arretrato composto da Alex Sandro come terzino sinistro e Cuadrado sulla fascia destra con al centro il duetto formato da Bonucci e De Ligt. A centrocampo Bentancur - giunto all'ultima giornata di squalifica - sarà rimpiazzato ancora da Rabiot, malgrado le sue prestazioni sotto la media, che farà reparto con l'inamovibile Pjanic e Matudi.

Ramsey sembra avere le preferenze dell'allenatore per partire dal primo minuto come trequartista, agendo alle spalle di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala. In caso di passaggio al 'tridente pesante' in corsa, il gallese potrebbe lasciare il posto ad uno tra Higuain e Douglas Costa il quale avanzerà nel reparto offensivo.

Parma, Karamoh da valutare e ballottaggio Kurtic-Gervinho

Mister D'Aversa per questo insidioso incontro di campionato potrebbe optare nuovamente per il modulo 4-3-3.

Tra i pali è confermata la presenza confermata di Sepe. In difesa non sembrano esserci troppi dubbi per gli emiliani con i titolari che avranno buone chance di essere Darmian e Gagliolo come terzini e Iacoponi-Alves al centro. La cerniera di centrocampo sarà composta presumibilmente da Hernani, Kucka e Grassi, viste le condizioni precarie di Karamoh che potrebbe non essere convocato. Il lato sinistro del tridente vedrà il ballottaggio tra Kurtic e Gervinho, con l'ex Roma avanti nelle gerarchie: il vincente farà reparto con Inglese e con Kulusevski.

Segui le tue passioni.
Rimani aggiornato.

Probabili formazioni

Juventus (4-3-1-2): Szczesny, Alex Sandro, Bonucci, De Ligt, Cuadrado, Rabiot, Pjanic, Matuidi, Ramsey (D. Costa), Cristiano Ronaldo, Dybala (Higuain).

Parma (4-3-3): Sepe, Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Hernani, Grassi, Kucka, Gervinho (Kurtic), Inglese, Kulusevski.

Segui la nostra pagina Facebook!