Domenica 19 gennaio 2020 alle ore 15:00 ci sarà l'incontro tra Lecce ed Inter, valido per il 20° turno di Serie A. Nella giornata precedente il Lecce di Liverani è uscito sconfitto dall'insidiosa trasferta al Tardini dove il Parma si è imposto per 2-0, grazie alle segnature di Iacoponi e Cornelius. I nerazzurri, invece, hanno aggiunto un punto alla loro classifica pareggiando con l'Atalanta per 1-1, Martinez nel primo tempo e Gosens nella seconda frazione, in una partita che ha avuto protagonista Samir Handanovic artefice del rigore parato a Muriel al minuto 88.

I salentini, dando un'occhiata alle statistiche in campionato tra le due compagini, non battono i milanesi dal 29 gennaio 2012 quando si imposero per 1-0 con goal di Guillermo Giacomazzi.

Lecce, Farias e Shakhov ancora out

Fabio Liverani ha estremo bisogno di punti, dopo esser rimasto a 'secco' nelle ultime quattro uscite, per risollevarsi dalla 17ma posizione ad una sola lunghezza dalla zona retrocessione e per riuscirci è probabile che opti per il 4-3-1-2. In porta sembra confermata la presenza di Gabriel che si troverà davanti il pacchetto arretrato composto da Calderoni e Donati sugli esterni e la coppia Lucioni-Rossettini a far reparto al centro della difesa.

Pochi dubbi sembrerebbero esserci per i tre interpreti a centrocampo che saranno Tachtsidis, Deiola e Petriccione. Mancosu dovrebbe giocare nella trequarti alle spalle del rodato tandem Falco-Babacar. Alle prese col recupero dagli infortuni sia Farias che Shakhov che, difatti, non saranno convocati.

Inter, Bastoni e Godin si contendono una maglia

Mister Conte, dopo la convincente vittoria in Coppa Italia per 4-1 ai danni del Cagliari, è tenuto a centrare la vittoria anche in campionato dopo il pareggio contro la Dea che gli è costata la prima posizione, adesso occupata in solitaria dalla Juventus.

Per ottenere i 3 punti è facile supporre come il tecnico salentino punti ancora sul collaudato 3-5-2 con Handanovic tra i pali. Il terzetto difensivo sarà formato, a parte i presumibili Skriniar e De Vrij, da uno tra Godin e Bastoni, col giovane italiano che potrebbe scavalcare il navigato Diego per partire dal primo minuto. Pochi dubbi sembrano esserci negli interpreti a centrocampo dove Candreva e Biraghi agiranno ai lati con Brozovic, Sensi e Barella che agiranno in mezzo al campo.

In attacco confermata la coppia Lukaku-Lautaro.

Probabili formazioni

Le probabili formazioni di Lecce-Inter:

Lecce (4-3-1-2): Gabriel, Calderoni, Lucioni, Rossettini, Donati, Tachtsidis, Deiola, Petriccione, Mancosu, Falco, Babacar.

Inter (3-5-2): Handanovic, Bastoni (Godin), Skriniar, De Vrij, Candreva, Brozovic, Sensi, Barella, Biraghi, Lukaku, Lautaro.

Segui la nostra pagina Facebook!