Questo pomeriggio, la Juventus ha ripreso gli allenamenti in vista della gara contro il Cagliari. Adesso per i bianconeri non ci saranno più soste e la squadra lavorerà intensamente per arrivare al meglio alla partita di lunedì. Per questa sfida, Maurizio Sarri dovrà fare a meno dello squalificato Rodrigo Bentancur. Al suo posto, contro il Cagliari, dovrebbe giocare Adrien Rabiot. Il francese è il principale candidato per sostituire l'uruguaiano visto che Emre Can non convince appieno. Ma in casa bianconera ci sono ancora moltissimi dubbi di formazione che riguardano la difesa e l'attacco.

Maurzio Sarri sta fruttando appieno questi giorni e sta facendo lavorare i suoi ragazzi sulla tattica. Inoltre, quest'oggi, la Juve ha svolto la prima partitella in famiglia del 2020 e la vittoria è andata alla squadra di Leonardo Bonucci e Cristiano Ronaldo. Insieme al Capitano bianconero e CR7 c'erano anche Adrien Rabiot, Emre Can, Gianluigi Buffon, Rodrigo Bentancur, Marko Pjaca, Alex Sandro, Danilo e Paulo Dybala.

Dubbio tridente

In questi giorni, Maurizio Sarri sta lavorando per mettere benzina nelle gambe dei suoi ragazzi in vista della seconda parte di stagione.

Ma l'obiettivo più grande del tecnico juventino è quello di dare alla sua squadra una manovra di gioco sempre più fluida e soprattutto deve migliorare la fase difensiva. La Juve subisce troppi gol e questo è un aspetto che va assolutamente cambiato a partire dalle prossime sfide. In questi giorni Maurizio Sarri dovrà decidere chi affiancherà Leonardo Bonucci al centro della retroguardia juventina.

Il dubbio è fra Matthijs De Ligt e Merih Demiral. Nelle ultime settimane, il difensore turco ha scalato le gerarchie proprio ai danni dell'olandese. Adesso resta da capire se con l'arrivo del nuovo anno, ci sarà il contro sorpasso di Matthijs De Ligt nei confronti di Merih Demiral oppure se toccherà ancora a quest'ultimo affiancare il Capitano della Juve. Ma i dubbi di Maurizio Sarri non riguardano solo la difesa, infatti, l'allenatore toscano deve decidere chi giocherà in avanti.

Al momento, il dubbio riguarda la conferma o meno del tridente formato da Paulo Dybala, Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo. Qualora, il tecnico dovesse decidere una soluzione che dia maggiore equilibrio a quel punto uno dei due argentini andrebbe in panchina e alle spalle delle due punte potrebbe giocare uno fra Federico Bernardeschi o Aaron Ramsey. Questi dubbi, Maurizio Sarri se li porterà fino a poche ore dal fischio d'inizio della gara contro il Cagliari.

Venerdi la Juve si allenerà al pomeriggio

Questo pomeriggio, la Juventus ha ripreso la preparazione in vista della ripresa del campionato che vedrà la squadra di Sarri impegnata lunedì 6 gennaio all'Allianz Stadium contro il Cagliari.

La squadra, nella giornata di venerdì, si allenerà al pomeriggio. Le prossime sedute saranno fondamentali per capire lo stato di forma dei giocatori bianconeri e chi starà meglio sarà titolare alla ripresa del campionato.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!