Nonostante il mondo del calcio, e dello sport in generale, sia fermo da qualche settimana a non arrestarsi sono i rumors di Calciomercato per la prossima sessione estiva. Nel mirino della Juve, infatti, pare esserci il centrocampista classe 2003 Édouard Michut corteggiato da diverse squadre europee, come Manchester City, Barcellona e Valencia.

Caratteristiche tecniche di Michut

Édouard Michut nasce il 4 marzo 2003 ad Aix-les-Bains (Savoia) e si forma, calcisticamente parlando, nelle squadre de Le Chesnay e Versailles.

La svolta della sua giovane carriera avviene nel 2016 quando, all'età di 13 anni, alcuni talent scout del Paris Saint Germain individuano nelle sue caratteristiche un futuro talento e, di conseguenza, riescono ad ingaggiarlo. Dal punto di vista tattico risulta, malgrado l'età, un centrocampista a tutto tondo dal piede destro naturale, che riesce a barcamenarsi discretamente anche nel ruolo di mezzala. Sino ad ora ha collezionato tre presenze con la Francia Under 17 e due presenze con l'Under 16.

A livello di club gioca stabilmente col Psg Under 17.

L'assalto bianconero al 'nuovo Verratti'

La Vecchia Signora vanta degli ottimi rapporti col club parigino e, c'è da scommetterci, che ciò tornerà utile per accelerare la trattativa per portare Michut alla corte bianconera. Fa ben sperare, inoltre, la scadenza del contratto del talentino francese fissata a giugno 2021, perlopiù non da professionista, che permetterebbe alla Juventus di ingaggiarlo pagando un irrisorio indennizzo.

In Francia il nome di Michut è stato spesso associato a quello di Marco Verratti, in orbita Juve ai tempi del Pescara di Zeman, grazie alla padronanza con cui riesce ad occupare la mediana e alla naturalezza con la quale smista palloni, che lo fanno apparire come un consumato regista.

Il Barcellona in pressing

I blaugrana, però, non stanno a guardare e, dopo che proprio il Psg ha acquistato Xavi Simons e Kays Ruiz-Atil dalla loro cantera, vorrebbero restituire il 'favore' soffiandogli il classe 2003.

Il profilo appare perfettamente in linea con le meccaniche di gioco e la filosofia di calcio della squadra catalana e potrebbe essere una delle pedine ideali per ringiovanire il centrocampo, considerato che le permanenze di Rakitic e Vidal non sono affatto scontate per la prossima stagione. Più da lontano, ma pur sempre con un attenzione particolare, il pressing della compagine di Pep Guardiola che, però, dovrà ancora capire se parteciperà o meno alla prossima Champions League. La cosa potrebbe comunque gravare non poco sull'eventuale scelta di vestire la maglia dei Citizens da parte di Édouard Michut.

Segui la nostra pagina Facebook!